Tutti uguali, tutti diversi”: l’Istituto di Vallata ha aderito alla nona Giornata dei calzini spaiati

Panicale, 5 febbraio ‘22 – Invasione di calzini colorati nelle scuole della Valnestore. Le scuole dell’infanzia e della primaria dell’Istituto comprensivo Panicale Piegaro Paciano venerdì hanno aderito alla nona Giornata dei calzini spaiati, inondando i plessi di calzini dai più svariati colori e fantasie.

Guidati dallo slogan “Tutti uguali, tutti diversi. In fondo siamo tutti un po’ spaiati”, gli alunni delle Primarie di Panicale, Tavernelle e Piegaro e dell’Infanzia di Castiglion Fosco hanno avuto l’occasione di riflettere sul valore della diversità e dell’unicità.

Un paio di calzini diversi tra loro può infatti diventare efficace metafora della vita e, perché no, mezzo di educazione alla diversità.

Agli alunni sono state proposte le attività più disparate, dalle letture di testi legati alla tematica, tra cui “Esco così mi perdo”, fino a divertenti laboratori manipolativi: modi fantasiosi e creativi per comprendere il significato di valori fondamentali quali la solidarietà e l’inclusione.

La Giornata dei Calzini Spaiati è infatti la celebrazione delle differenze e della bellezza di non essere tutti uguali. È la felicità che deriva dall’inclusione.

Giunta alla nona edizione, l’iniziativa è nata in una scuola elementare di Terzo di Aquileia su proposta di una docente. Viene celebrata ogni anno il primo venerdì di febbraio e ha l’obiettivo di sensibilizzare sull’autismo e altre diversità, lanciando un messaggio di solidarietà e inclusione. Così come un calzino spaiato non smette di assolvere alla sua funzione, lo stesso vale per una persona diversa da ciò che convenzionalmente consideriamo “normale”.

Per partecipare basta indossare due calzini diversi e condividere sui social le proprie foto con l’hashtag #calzinispaiati2022.

(2)

Share Button