Il progetto “Cucinelli for Humanity” ha donato capi di abbigliamento agli ospiti della Struttura e alle loro famiglie

PERUGIA, 22 febbraio 2022 – Per un attimo la sala della Bomboniera del Residence “Daniele Chianelli” si è trasformata in una boutique di lusso. Per un attimo gli ospiti della Struttura hanno dimenticato la preoccupazione della malattia e hanno sognato di essere nella più chic delle boutique in Madison Avenue a New York o a Parigi in in Fabourg Saint Honoré.

Questo sogno è il regalo di Brunello Cucinelli che ha fatto recapitare al residence decine di splendidi capi da donare ai pazienti, bambini, ragazzi e adulti e ai loro famigliari, ospiti della struttura e in cura presso i Reparti di Ematologia ed Oncoematologia pediatrica. Ognuno ha scelto un capo, camicie, pantaloni, maglioni, giacche per grandi e piccini.

“È stato bello ed emozionante – ha detto Franco Chianelli – vedere pazienti e familiari, persone che da mesi vivono l’ansia e la paura del percorso di malattia, che per un pomeriggio sembrava avessero messo un po’ da parte questi sentimenti. Si sono misurati i capi, dati consigli e fatti complimenti a vicenda proprio come se fossero in una bellissima boutique e non in una struttura protetta per malati di leucemie, linfomi mielomi e tumori. Per questo dono, che supera anche il grande valore dei capi, perché rappresenta affetto e calore umano siamo immensamente grati a Brunello Cucinelli alla famiglia Cucinelli e all’intera azienda”.

L’iniziativa è nata nell’ambito del progetto  “Cucinelli for Humanity” che ha l’obiettivo di destinare quei capi di abbigliamento che a causa dell’interruzione temporanea delle vendite, durante la pandemia si trovano ancora nelle boutique dell’azienda di Solomeo. Un progetto che vuole sostenere persone più bisognose, inviando loro dei piccoli pacchi contenenti tali capi di abbigliamento come dono.

Molti i messaggi di ringraziamento che i pazienti hanno voluto inviare personalmente a Brunello Cucinelli. “Il suo gesto è venuto dal cuore e ci ha regalato un momento gioioso”; “La ringraziamo per questo splendido regalo, grazie al quale oggi siamo più eleganti, ma la cosa più importante è aver ricevuto da lei la carezza del suo affetto e della sua vicinanza”; “abbiamo cercato a lungo le parole giuste per esprimere la nostra profonda gratitudine. È in casi come questo che ci si rende conto di come poche parole non riescano ad esprimere il nostro ringraziamento per un gesto carico di significato che abbiamo apprezzato di cuore”.

(11)

Share Button