E’ il maggiore Giuseppe Agresti: “Foligno – dice l’ufficiale – è una realtà che ho conosciuto nel 2002 quando, da giovane studente, partecipai al concorso di ammissione alla Scuola Militare “Nunziatella” presso il Centro di Selezione e Reclutamento Nazionale dell’Esercito”

Foligno, 23 febbraio 2022 – Dal 21 febbraio 2022 il Maggiore Giuseppe Agresti è il nuovo Comandante della Compagnia Carabinieri di Foligno, subentrando al Tenente Colonnello Alessandro Pericoli Ridolfini, trasferito a Roma.

Il nuovo comandante è nativo di Policoro in Provincia di Matera e si è arruolato nell’Arma dei Carabinieri nell’ottobre del 2005.

Formazione:

  • 2002-2005: frequentatore del 215° corso presso la Scuola Militare “Nunziatella” di Napoli;
  • 2005-2007: frequentatore del 187° corso di formazione per Ufficiali dell’Arma dei Carabinieri presso l’Accademia Militare di Modena;
  • 2007/2010: frequentatore del 187° corso di Applicazione presso la Scuola Ufficiali Carabinieri di Roma.

Incarichi ricoperti in ambito nazionale:

  • 2010-2012: Comandante di Plotone presso il 10° Battaglione Carabinieri “Campania” di Napoli;
  • 2012-2013: Comandante di Nucleo Operativo e Radiomobile presso la Compagnia Carabinieri di Lamezia Terme (CZ);
  • 2013-2015: Comandante di Compagnia presso il 5° Reggimento Carabinieri “Emilia Romagna” di Bologna;
  • 2015-2018: Comandante di Compagnia Intervento Operativo presso il 10° Reggimento Carabinieri “Campania” di Napoli”;
  • 2018-2022: Comandante della Compagnia Carabinieri di Vittorio Veneto (TV).

Inoltre ha ricoperto importanti incarichi anche in ambito internazionale.

È in possesso della Laurea triennale in Scienze Giuridiche presso l’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia e della Laurea specialistica in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Roma – Tor Vergata;

Foligno è una realtà che ho conosciuto nel 2002 quando, da giovane studente, partecipai al concorso di ammissione alla Scuola Militare “Nunziatella” di Napoli svolgendo le varie prove presso il Centro di Selezione e Reclutamento Nazionale dell’Esercito.

Ritornare dopo venti anni in questa bellissima cittadina, dove iniziò il mio percorso militare, con l’incarico di Comandante della Compagnia Carabinieri, è per me molto emozionante e particolarmente suggestivo.

L’obiettivo sarà quello di garantire la sicurezza e la vicinanza alla popolazione in un territorio caratterizzato da un alto livello di qualità della vita, che renderà necessario il massimo impegno nel servizio istituzionale.

Continuerò nel solco del mio predecessore, Ten. Col. Pericoli Ridoflini, al quale indirizzo il mio affettuoso saluto augurandogli ogni bene e i migliori successi professionali”.

Queste le prime parole del Maggiore Agresti appena insediatosi.

(281)

Share Button