Inizio del workshop, con un massimo 10 partecipanti, sabato 2 aprile. Dodici gli incontri, teorici e pratici, proposti dall’Associazione Doremilla e la possibilità, per ogni corsista, di registrare un proprio elaborato al termine del workshop

MAGIONE 14 marzo 2022 – Aperte le iscrizioni al workshop “Vivere con la musica. Come ideare, realizzare, produrre e proporre la tua Musica” con il musicista, produttore e performer Paolo Benvegnù organizzato dall’Associazione Doremilla di Magione per offrire un supporto teorico e pratico a chi intende fare della propria musica una professione.

Il corso è strutturato in dodici incontri a partire da sabato 2 aprile per un massimo di dieci partecipanti. Le lezioni affronteranno tutti i temi legati alla composizione, e alla scrittura di canzoni in particolare, dalla stesura del testo alla ricerca della coesione con la parte musicale;  inoltre sarà presente una parte teorica in cui i corsisti potranno entrare nel mondo della produzione della propria musica acquisendo conoscenze sui più attuali strumenti di registrazione, utilizzo degli effetti, mixaggio, strumenti virtuali, programmi specifici per computer avendo la possibilità, a fine corso, di operare su una propria creazione, dall’idea alla registrazione.

Grazie all’ampia esperienza nel campo discografico, Paolo Benvegnù è anche autore e compositore per artisti come Mina, Irene Grandi, Marina Rei; verranno forniti contatti e consigli su come muoversi nel settore della discografia per fare di una passione una professione.

Ad affiancare Benvegnù nel workshop ci sarà Gabriele Berioli, musicista e tecnico del suono. Berioli si occupa della gestione dello studio di registrazione presente nella sede dell’Associazione, il “Doremilla Music Box”, dove nel corso degli anni ha avuto modo di registrare e produrre numerosi artisti e band locali.

Il percorso prevede inoltre la possibilità per ogni corsista di registrare un proprio elaborato al termine del workshop e la partecipazione ad una lezione speciale “on stage”, alla quale seguirà il concerto di Paolo Benvegnù e della sua band, presso il locale “Rework” di Perugia in occasione dell’evento “Humus Spring Fest” il 16 aprile 2022.

“Se il desiderio è quello di fare il musicista, di scrivere canzoni o cercare di vivere con un lavoro legato alla produzione musicale – spiega Paolo Benvegnù –  questi incontri vogliono offrire la possibilità di focalizzarsi sulle proprie aspirazioni analizzandone tutti gli aspetti: da quello emozionale alle competenze necessarie per realizzare il proprio progetto musicale; dall’analisi delle composizioni, o dell’idea che si vuole conseguire, fino alla sua concretizzazione e, se si vuole, acquisire informazioni per fare di quel desiderio una professione sapendo come realizzarlo e come e dove veicolare le proprie composizioni.”

“Tuttavia – aggiunge – mi piace pensare a questo percorso anche come un viaggio nei sentimenti che il periodo che stiamo vivendo tende a soffocare, mentre la musica, se vuole essere vera, deve scavare nell’intimo di chi decide di produrla.”

“La particolarità di questo workshop – aggiunge Giovanni Tarquini, presidente dell’Associazione Doremilla – è quello di voler approfondire tutti gli aspetti pragmatici legati al desiderio di realizzare delle proprie composizioni, ad esempio come l’uso dei vari software che adesso tutti usano ma che nessuno conosce in realtà veramente bene, coniugato a una visione filosofico artistica della musica. Un percorso fattibile grazie alla presenza di un artista come Paolo Benvegnù che vanta trent’anni di carriera alle spalle, con oltre 150 dischi realizzati come protagonista, collaboratore o produttore artistico.

La sua presenza garantisce una visione più alta della composizione musicale, oltre ad una grande competenza nella registrazione e produzione della propria musica: è un artista in grado di indicare la strada per riuscire ad esprimere quello che hai dentro con consapevolezza.”

 

(13)

Share Button