Negli ultimi giorni i militari hanno controllato 523 persone e 327 autovetture. Elevate n. 12 sanzioni al codice della strada ; sottoposti a sequestro nr. 23,0 gr. di marijuana e nr. 1,0 gr. di eroina

Città della Pieve, 18 marzo 2022 – I servizi esterni di controllo del territorio, svolti dai militari in uniforme, sono lo strumento più efficace per garantire vicinanza alle popolazioni residenti nelle zone più isolate della Provincia di Perugia. Nell’ultima settimana i servizi di pattuglia sono stati incrementati, in particolar modo nella zona del Trasimeno.

I militari della Compagnia di Città della Pieve (PG) negli ultimi giorni, infatti, hanno conseguito i seguenti risultati:

  • controllo di n. 327 veicoli, elevando n. 12 contravvenzioni al Codice della Strada;
  • controllo di n. 523 persone, 98 delle quali già note ai Carabinieri;
  • controllo di n. 83 “green pass” e verifica di n. 36 attività commerciali.

Nei controlli effettuati non sono state riscontrate violazioni alla normativa volta a contenere l’epidemia da Covid-19.

Nel corso di due distinti controlli alla circolazione stradale, infine, i Carabinieri hanno sequestrato 23,0 gr. di sostanza stupefacente del tipo “marijuana” trovata nella disponibilità di un ventiduenne nel comune di Città della Pieve, e 1,0 gr. di “eroina” rinvenuta nella disponibilità di un ventunenne in Castiglione del Lago: entrambi sono stati segnalati alla competente Prefettura quali “assuntori” di sostanze stupefacenti.

(7)

Share Button