Da mercoledì 23 marzo tempo stabile ed assolato

Perugia, 18 marzo 2022 – Siamo arrivati al fine settimana che segna l’inizio della primavera ma l’inverno non sembra cedere volentieri il posto alla bella stagione. Le condizioni meteo previste  sono decisamente invernali a causa dell’arrivo di nuclei di aria fredda dalla Russia.

Domani, sabato 19 marzo, correnti fredde dai Balcani raggiungeranno anche la nostra Regione. Inizialmente avremo nubi ma con tendenza a rasserenamenti dal pomeriggio. Temperature in calo più apprezzabile in Appennino. Venti moderati-tesi da Nordest.

Domenica 20 marzo, aria fredda dai Balcani e sole prevalente pur con qualche nube di passaggio a tratti densa nella bassa Umbria. Temperature in generale calo, freddo in Appennino con valori sotti la media e forti gelate nella notte successiva.

Lunedì 21 marzo, giornata stabile e soleggiata con ulteriore aumento della pressione ma venti freddi. Prevista una residua variabilità nella primissima notte. Temperature in calo, specie nelle minime, con valori molto freddi in particolare nei fondovalle dove saranno possibili le gelate. Massime più gradevoli, nella media del periodo. Venti moderati.

Martedì 22 marzo, diffuso soleggiamento per via dell’alta pressione unita a secche correnti da Nordest. Clima diurno abbastanza gradevole, freddo invece nottetempo e all’alba con locali gelate anche in pianura.

Mercoledì 23 marzo, tempo stabile ed assolato su tutta l’Umbria, grazia all’alta pressione. I cieli saranno in prevalenza sereni o poco nuvolosi per l’intera giornata. Venti deboli; zero termico intorno agli 1800 metri.

 

(16)

Share Button