Gualdo Tadino, 25 marzo 2022 – I Carabinieri della Stazione di Gualdo Tadino hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Perugia due donne, trentenni, ritenute presunte responsabili di furto con destrezza ai danni di una persona anziana nella mattinata del 24 marzo 2022.

Il fatto è avvenuto nei giorni scorsi proprio nel parcheggio dove si stava svolgendo il locale mercato settimanale e che in passato è già stato teatro di simili episodi avvenuti sempre con lo stesso modus operandi.

In questo caso, le due donne si sono avvicinate alla vittima, una persona anziana, che in attesa del ritorno della moglie, sedeva all’interno della propria autovettura; mentre una di loro riusciva a distrarlo con la richiesta di elemosina, l’altra gli sfilava il portafoglio dal borsello. Dopo qualche istante, come se nulla fosse, le due hanno restituito il portamoneta all’ignaro signore e sono scappate.

L’uomo dopo un primo momento di confusione e di scoramento, constatava, purtroppo, che le due erano riuscite a sottrargli 25 € in contanti e un dollaro ricordo di un viaggio negli USA da parte di suo figlio a cui teneva particolarmente.

La vittima, dopo aver raccontato il fatto alla moglie, si è recato, immediatamente, a sporgere denuncia alla locale Stazione Carabinieri, fornendo una descrizione estremamente precisa e puntuale delle due ragazze.

Infatti i militari, già in servizio di pattuglia proprio per la prevenzione e repressione di simili reati, si mettevano immediatamente alla ricerca delle autrici del fatto e, dopo una breve ricerca, riuscivano ad intercettarle nei pressi della Stazione Ferroviaria poco prima che le due riuscissero a salire sul treno in partenza.

(13)

Share Button