Perugia, 26 marzo 2022 – Una storia a lieto fine per una bimba preoccupata per la vita dell’amico a quattro zampe. È accaduto qualche giorno fa nella zona di Ponte Pattoli – Ponte Felcino quando gli agenti della Polizia di Stato, impegnati nei servizi di controllo del territorio, hanno notato una bambina spaventata per aver smarrito il suo cucciolo.

Dinanzi a una bimba in preda allo sconforto, che cerca con tutte le sue forze di ritrovare il cagnolino disperso, gli agenti si sono emozionati e hanno fatto tutto il possibile per recuperare l’amico a quattro zampe.

Dopo aver fatto rallentare il traffico in sicurezza, mentre un operatore è rimasto a tranquillizzare la bambina preoccupata per l’incolumità del suo cane, l’altro collega si è adoperato per cercare di raggiungere il cucciolo che correva lungo la strada.

Dopo un breve inseguimento, grazie anche all’aiuto di un passante, l’agente è riuscito a fermare la corsa del cane e con un guinzaglio di fortuna lo ha riaffidato alla sua padroncina.

Ripristinata la viabilità senza particolari disagi, gli operatori hanno avvisato i familiari della bambina, che poco dopo, sono giunti sul posto.

I genitori hanno ringraziato gli agenti per il grande aiuto e insieme, passato lo spavento, sono ritornati a casa.

 

 

(12)

Share Button