Terni, 13 aprile 2022 – Lo scorso pomeriggio, i militari della Sezione Operativa del N.O.R della Compagnia di Terni, hanno proceduto all’arresto in flagranza L.A. cl. 1969 ternano, per la violazione prevista dall’Art. 73 co. 1 e 1bis del DPR 309/1990 (produzione, traffico e detenzione di sostanze stupefacenti).

L’uomo sottoposto a controllo nel corso di un servizio coordinato per la prevenzione e repressione dei reati contro gli stupefacenti, veniva trovato in possesso di gr 5,1 e 126 semi di sostanza stupefacente del tipo marijuana.

La successiva perquisizione effettuata presso la sua abitazione permetteva di scoprire nel seminterrato della casa, l’esistenza due “serre” per l’essiccazione dello stupefacente, completamente allestite con specifiche lampade “indoor” e strumentazione idonea a gestire la temperatura, l’umidità, l’aria e la luce in modo di assicurare un ambiante idoneo alla crescita delle piante. Inoltre venivano rinvenuti circa 165 grammi di marijuana già essiccata; 61 piante di marijuana di varie dimensioni, in coltivazione; 5 barattoli di semi di marijuana per un peso complessivo di gr 198 circa e un bilancino di precisione.

Tutto il materiale veniva quindi sottoposto a sequestro e messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria che ha disposto la misura degli arresti domiciliari del prevenuto presso la propria dimora in attesa dell’ avvenuta udienza di convalida.

(16)

Share Button