Perugia, 21 aprile 2022 – Moira Rosi è la nuova segretaria generale della Flc Cgil dell’Umbria, il sindacato delle lavoratrici e dei lavoratori della conoscenza (scuola, università, ricerca) che conta in regione circa 3000 iscritte e iscritti. L’elezione (31 voti a favore, un solo voto contrario) è avvenuta stamattina a Perugia al termine dell’assemblea generale della Flc regionale, alla quale hanno partecipato tra gli altri il segretario generale della Cgil dell’Umbria, Vincenzo Sgalla, e il segretario generale della Flc Cgil nazionale, Francesco Sinopoli.
Moira Rosi, 57 anni, folignate, assistente amministrativa, viene da una lunga carriera scolastica e negli ultimi anni dall’esperienza alla guida della Flc Cgil provinciale di Perugia. Subentra nel ruolo di segretaria regionale a Domenico Maida, che ha concluso il suo mandato e al quale è andato il saluto e il ringraziamento di tutta l’organizzazione.
“Dobbiamo costruire una rete che partendo dal basso, dal ruolo di tutte le Rsu, scuola, università, Afam, ricerca, formazione professionale, scuole private, sia sempre più radicata e presente sul territorio per rispondere alle tante esigenze del mondo della scuola e della conoscenza. Sono convinta che sarà proprio da questa rete di lavoratrici e lavoratori, che potremo attingere le nuove leve per il futuro quadro dirigente di qualità della nostra organizzazione. Nell’ultimo decennio, la Flc Cgil dell’Umbria ha visto una costante crescita del numero degli iscritti – ha aggiunto Rosi – Io credo che non possiamo che continuare con il percorso fino ad oggi intrapreso, non ci dobbiamo inventare nulla, soltanto proseguire su questa strada, tutti insieme provare a migliorare, e sono convinta che tutti insieme possiamo farcela”.

(59)

Share Button