Assisi, 30 aprile 2022 – In vista del Calendimaggio, la manifestazione medievale che torna dopo due anni di stop dovuto alla pandemia, si rendono necessarie alcune modifiche alla viabilità nel centro storico di Assisi sia per consentire lo svolgimento dei cortei, delle scene e degli spettacoli di rievocazione storica sia per accogliere il notevole afflusso di persone richiamate dall’evento.

SABATO 30 APRILE

Da oggi, 30 aprile, fino al 7 maggio è previsto il divieto di circolazione per tutti i veicoli dalle ore 15.30 sino al termine dei cortei storici delle Parti in occasione della  presentazione delle Madonne Primavera lungo i seguenti percorsi: a) Via San Francesco, Via A. Fortini, Via Giotto, Via Portica, Piazza del Comune, Corso Mazzini e Piazza della Chiesa Nuova; b) Via del Turrione, Via Porta Perlici (tratto da via del Comune Vecchio a Piazza San Rufino), Piazza San Rufino, Via San Gabriele dell’Addolorata.

Per lo stesso arco temporale è disposto il divieto di sosta in Piazza della Chiesa Nuova. Dalle 10 di oggi e fino alle 6 di domenica primo maggio è previsto il divieto di sosta in  Via del Turrione, e Piazza San Rufino per la cena propiziatoria della Nobilissima Parte de Sopra.

Dalle 17, sempre di oggi e fino alle 6 del primo maggio, istituito il divieto di circolazione in Via Del Turrione, Via Porta Perlici (tratto da via del Comune Vecchio a Piazza San Rufino), Via Santa Maria delle Rose e Piazza San Rufino, per lo stesso motivo di sopra.

Poi, sempre dalle 10 e fino alle 6 del primo maggio, è previsto il divieto di sosta in Via Fontebella (tratto da intersezione con Via Giorgetti a Piazzetta Garibaldi)  per permettere lo svolgimento della cena propiziatoria della Magnifica Parte de Sotto; per lo stesso motivo è stato deciso il divieto di circolazione per tutti i veicoli dalle ore 17 alle 6 del 01/05/2022 in Via Fontebella: è consentito il doppio senso di circolazione sempre dalle ore 17 sino al termine della manifestazione, nei tratti non interessati dalla cena propiziatoria, esclusivamente per i mezzi dei cittadini residenti e dei turisti diretti agli alberghi.

MARTEDI’ 3 MAGGIO

Dalle 20 è disposto il divieto di circolazione di tutti i veicoli per le prove delle rievocazioni storiche (scene aperte al pubblico) della “Parte de Sopra” in Via Porta Perlici (tratto da Via della Rocca a Piazza San Rufino), Via Del Comune Vecchio, Via Del Turrione, Piazza San Rufino, Via Santa Maria delle Rose e Via Dono Doni.

Dallo stesso orario è deciso il senso unico alternato in Via Porta Perlici (tratto da Via della Rocca a Via Villamena).

Dalle 15 invece e fino al termine delle prove della rievocazione di vita medioevale nei quartieri di “Parte de Sopra” divieto di sosta in Via Del Turrione, Piazza San Rufino, Via Santa Maria delle Rose, Via Porta Perlici.

Poi dalle 20 e fino al termine delle prove per la rievocazione di vita medioevale nei quartieri di “Parte de Sotto” divieto di circolazione in Via degli Episcopi, Via Merry del Val, Via San Giacomo, Via Metastasio. Dallo stesso orario senso unico alternato in Via San Paolo, esclusivamente per i mezzi dei cittadini residenti e dei turisti diretti agli alberghi;

Dalle 15 e fino al termine delle prove di rievocazione di vita medioevale nei quartieri di “Parte de Sotto” previsto il divieto di sosta in Via Merry del Val, Largo Lubich, Via San Giacomo, Via Metastasio, area antistante Arco San Giacomo.

 MERCOLEDI’ 4 MAGGIO

Dalle 9 (e fino al termine della manifestazione) divieto di circolazione per la rievocazione di vita medioevale nei quartieri di “Parte de Sopra” in Via Porta Perlici (tratto da Via della Rocca a Piazza San Rufino), Via Del Comune Vecchio, Via Del Turrione, Piazza San Rufino, Via Santa Maria delle Rose e Via Dono Doni.

Dallo stesso orario senso unico alternato in Via Porta Perlici (tratto da Via della Rocca a Via Villamena), esclusivamente per i mezzi dei cittadini residenti e dei turisti diretti agli alberghi.

Dalle 8 (e fino al termine della manifestazione) divieto di sosta per la rievocazione di vita medioevale nei quartieri di “Parte de Sopra” in Via Del Turrione, Piazza San Rufino, Via Santa Maria delle Rose, Via Porta Perlici.

GIOVEDI’ 5 MAGGIO

Dalle 9 fino al termine della manifestazione per la rievocazione di vita medioevale nei quartieri di “Parte de Sotto” divieto di circolazione  in Via degli Episcopi, Via Merry del Val, Via San Giacomo, Via Metastasio.  Alle stesse condizioni senso unico alternato in via San Paolo,  esclusivamente per i mezzi dei cittadini residenti e dei turisti diretti agli alberghi.

Dalle 8 e fino al termine delle rievocazione di vita medioevale nei quartieri di “Parte de Sotto” divieto di sosta  in Via Merry del Val, Largo Lubich, Via San Giacomo, Via Metastasio, Via San Francesco (sino a Palazzo Bernabei), Via Ponte dei Galli e area antistante Arco San Giacomo, Via degli Episcopi.

GIORNI 4 – 5- 6 e 7  MAGGIO

Da mezzanotte del 4 maggio e fino alle 8 di domenica 8 divieto di sosta in Piazza San Rufino, Via San Gabriele dell’Addolorata (sino alla Piazzetta delle Erbe), Piazza Chiesa Nuova e Via San Paolo per la preparazione dei cortei.

DIVIETO DI CIRCOLAZIONE A TUTTI I VEICOLI

GIORNO 4 MAGGIO

– dalle ore 14 sino al termine del corteo di Parte de Sotto (benedizione dei Vessilli e Consegna delle Chiavi), nelle seguenti vie e piazze: Viale Marconi, Piazza Bonghi, Piaggia San Pietro, Piazza San Pietro, Piazza e Via San Francesco, Via Frate Elia, Via Fortini, Via Portica, Via Giotto, Via Merry del Vall, Via S. Giacomo, Via Metastasio, Via S. Paolo;

– dalle ore 14 sino al termine del corteo di Parte de Sopra (benedizione dei Vessilli e Consegna delle Chiavi), nelle seguenti vie e piazze: Via del Turrione, Via Porta Perlici (tratto da via del Comune Vecchio a Piazza San Rufino), Piazza e Via S. Rufino;

– dalle ore 14  alle ore 20 e comunque sino al termine delle manifestazioni nelle seguenti vie e piazze: Via Portica, Via San Paolo, Corso Mazzini, Piazza del Comune e Via San Gabriele della Addolorata, Piazza e Via Santa Chiara, Piazzetta Chiesa Nuova.

GIORNO 5 MAGGIO

– dalle ore 14  alle ore 20 e comunque sino al termine delle manifestazioni nelle seguenti vie e piazze: Via Portica, Via San Paolo, Corso Mazzini, Piazza del Comune e Via San Gabriele della Addolorata, Piazza e Via Santa Chiara, Piazzetta Chiesa Nuova.

GIORNO 6 MAGGIO:

– dalle ore 14 alle ore 1 del 07 e comunque sino al termine delle manifestazioni nelle stesse piazze e vie di sopra.

GIORNO 7 MAGGIO:

– dalle ore 10  alle 2 dell’8 e comunque sino al termine delle manifestazioni nelle stesse piazze e vie di sopra.

 

 

(19)

Share Button