Città della Pieve, 2 maggio 2022 – Nel corso della serata di giovedì, nei Comuni di Città della Pieve, Panicale, Magione e Tuoro sul Trasimeno, i Carabinieri sono stati impegnati in un servizio straordinario di controllo del territorio che si è sviluppato dal tardo pomeriggio fino a sera. Varie le pattuglie impiegate, così come le zone presidiate dai militari.

Il servizio, nel complesso, ha permesso di ottenere i seguenti risultati:

  • controllo di n.23 veicoli, elevando n.2 contravvenzioni al Codice della Strada. Un uomo, infatti, è stato sorpreso alla guida di una autovettura sprovvisto di patente di guida poiché mai conseguita;
  • controllo di n.49 persone (delle quali 11 già note alle forze dell’ordine);
  • segnalazione quale “assuntore” alla Prefettura di Perugia di un uomo classe 1967, che nel corso di un controllo è stato trovato in possesso di gr. 1,0 di stupefacente del tipo “cocaina”;
  • deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Perugia di un guiovane classe 1999 che, nonostante fosse stato nominato “custode” di un’autovettura sottoposta a sequestro con divieto di utilizzo della stessa, avrebbe percorso nelle ultime tre settimane quasi 2.500 km violando gli obblighi di custodia.

Nei giorni precedenti, inoltre, i Carabinieri della Compagnia di Città della Pieve hanno sottoposto a controllo complessivamente 330 persone, di cui 91 già note, e 182 veicoli.

Durante queste attività, sono state elevate n. 9 contravvenzioni al Codice della Strada. Sono stati verificati, inoltre, 37 “green pass” e 21 esercizi commerciali, senza riscontrare violazioni.

I militari della Stazione di Magione, infine, hanno sottoposto a controllo un uomo che, sorpreso alla guida della propria autovettura, aveva un tasso alcolemico pari a 1,99 g/l.

 

(12)

Share Button