Foligno, 7 maggio 2022 – “Avevamo preso l’impegno di ridare slancio alle partecipate del Comune di Foligno per renderle più utili al cittadino e più produttive, all’insegna della professionalità. Per questo sono particolarmente soddisfatto dei risultati raggiunti dal nuovo Consiglio di Amministrazione dell’Afam, l’azienda delle farmacie comunali, sottolineando che i tre componenti, nel totale, non percepiscono un centesimo in più di quanto veniva già corrisposto al precedente amministratore unico”.

Lo ha affermato in una nota il sindaco di Foligno, Stefano Zuccarini, rendendo noto che “il bilancio 2021 è stato chiuso ed approvato con un utile di 209.161 euro rispetto ai 120.948 del 2020 con un aumento record, in un solo anno, del 73% e si attesta di fatto come il miglior risultato di sempre dell’azienda municipalizzata.

Occorre sottolineare che sono stati già corrisposti al Comune di Foligno 167.703 euro di canone spettanti di diritto, e pertanto il risultato della gestione è ancora più rilevante nel suo complesso.

Tutto questo è stato possibile grazie ad un’attenta e strategica politica aziendale fatta di razionalizzazioni e di ulteriori risparmi; ottimizzazione dei servizi e ricontrattazione coi fornitori, che ha permesso acquisti più vantaggiosi di beni e servizi.

Va inoltre sottolineato il valore sociale delle farmacie comunali, basti pensare agli oltre 180mila euro di sconti che hanno determinato risparmi per la cittadinanza; l’apertura nei giorni festivi; le aperture straordinarie nel periodo estivo dei presidi di Colfiorito e di Casenove, che garantiscono il servizio alle zone della nostra montagna oltre che ai numerosi visitatori e turisti; il servizio Cup; la possibilità di usufruire di postazioni per cambiare ed allattare i bambini; l’impegno nelle campagne di vaccinazioni e di tamponi; il sostegno a numerose attività culturali, sociali e sanitarie del territorio.

L’Afam è diventata un vero e proprio fiore all’occhiello della città e stiamo lavorando in sinergia a nuovi progetti dedicati ai nuovi nati ed ai nostri ‘amici a quattro zampe’ che si trovano nei canili e nei gattili; ricordo inoltre l’iniziativa di stampare sugli scontrini i numeri utili antiviolenza sulle donne vittime di maltrattamenti.

Ringrazio a nome dell’intera Amministrazione Comunale il presidente Massimo Pastori, gli altri due componenti del Consiglio d’Amministrazione, Andrea Petterini e Giada Bollati; il revisore dei conti; i componenti del collegio sindacale e tutti i dipendenti per l’ottimo lavoro svolto nell’interesse della nostra comunità”.

(20)

Share Button