Bastia Umbra, 30 maggio 2022 – Si è parlato anche di edilizia scolastica, durante l’incontro istituzionale che si è tenuto nella sala consiliare del Comune di Bastia Umbra ed organizzato dalla Provincia di Perugia, la Presidente e i consiglieri delegati hanno incontrato alcuni sindaci della Valle Umbra Nord (Bastia Umbra, Cannara, Valfabbrica, per Assisi era presente un assessore). I Lavori ultimati del triennio fino ad oggi ammontano a circa 1.926.000, per il futuro la Provincia di Perugia investirà circa 16.392.000 euro nelle strutture scolastiche della zona.

Gli interventi

Il quadro del comprensorio della valle umbra nord porta alla luce una serie di interventi vari legati alla manutenzione sugli istituti scolastici di proprietà della Provincia di Perugia. Partendo da Assisi, il Liceo Properzio, sede principale, sono stati ultimati i lavori di adeguamento impianti antincendio, in corso di affidamento quelli della prevenzione e di manutenzione straordinaria.

Nell’IIS Marco Polo – Ruggero Bonghi di Santa Maria degli Angeli risultano finiti i lavori relativi alla manutenzione delle coperture mentre stanno per partire quelli per l’efficentamento energetico. L’Istituto Alberghiero, con sede ad Assisi, è interessato da un complessivo adeguamento sismico che impegnerà più di 3,5 milioni di euro, il percorso del finanziamento è in corso di perfezionamento mentre è stato completamente adeguato il sistema di prevenzione incendi.

La sede di Santa Maria degli Angeli dell’alberghiero “ex – Borghi” è stata interessata da lavori di adeguamento dei laboratori e degli impianti e da un ampliamento, mentre stanno per esser appalti i lavori di manutenzione straordinaria e sicurezza. Nel Convitto Nazionale “Principe di Napoli” – Liceo scientifico annesso sono state rifatte le coperture ed è stata sistemata la palestra. Entro la fine dell’anno si provvederà all’adeguamento del sistema incendi e sicurezza mentre è in corso di perfezionamento il finanziamento per l’adeguamento antisismico della struttura.

A Deruta è pronto il progetto per la realizzazione della nuova sede in via Tiberina del Liceo artistico “Magnini” (4.400.000 euro), l’aggiudicazione dei lavori avverrà entro la fine di questo anno.

 

(2)

Share Button