Tra i docenti l’ex-atleta della Nazionale di ultramaratona della 100 km su strada, Katia Alcherigi che ha ispirato il progetto

MAGIONE 6 giugno 2022 – Si è tenuto nel campo sportivo di Magione l’evento finale del progetto “Campioni di solidarietà” delle classi terze di Magione.

Il Progetto, ispirato dalla presenza nel team docenti dell’ex-atleta della Nazionale di ultramaratona della 100 km su strada, Katia Alcherigi, è durato tutto l’anno scolastico, e ha alternato alla preparazione tecnica, il tema della solidarietà come momento di aggregazione, fratellanza ed amicizia. Un valore che va al di là delle barriere sociali e culturali, un potente mezzo di inclusione che ha visto i bambini formare un’unica vera squadra.

I bambini, inoltre, hanno conosciuto, leggendo libri, articoli e biografie, alcuni campioni dello sport che si sono adoperati per il raggiungimento dei valori assoluti della vita, della solidarietà e dell’uguaglianza dei diritti.

Tutti gli atleti, campioni di amicizia, di rispetto delle regole e degli altri e di impegno, hanno ricevuto una medaglia. Sono stati poi premiati gli atleti che hanno realizzato le migliori performances nelle discipline: corsa 40 metri, corsa 40 metri ostacoli, lancio del vortex e staffetta 4×40.

Lo stesso spirito di collaborazione ha mosso tutta la comunità di Magione, non solo quella sportiva. Si sono adoperati per la riuscita dell’evento l’atletica AVIS di Magione, lo Junior Carpine Magione e Maté Bicycles, ai quali si sono uniti Cral Domenico Cancelloni, Lando Rinaldini Trading srl, la Misericordia di Magione, lo studio “Moreno Suriani Geometra” e i genitori.

Giudice di gara Patrizio Lucchetti, che oltre a registrare i tempi, è stato tra i più grandi tifosi dei bambini.

 

(33)

Share Button