Dopo i contest tenutisi ad aprile ai Molini Fagioli, sono stati proclamati i vincitori. Protagonisti 90 bambini delle scuole elementari e 160 ragazzi delle medie di Magione

Magione, 6 giugnp 2022 – Si sono tenute venerdì 3 giugno, nel cortile dei due istituti, le premiazioni degli studenti della scuola primaria e della scuola secondaria di primo grado di Magione, protagonisti rispettivamente dei contest ‘Dal grano alla farina’ e ‘Dal grano alla pizza’, realizzati ad aprile nel Fagioli Lab di Molini Fagioli. Un successo che ha visto la partecipazione di circa 90 bambini per le scuole elementari e 160 studenti delle scuole medie.

A vincere, ed essere premiate dunque dai rappresentanti dei Molini Fagioli, sono state la classe quarta A della scuola elementare, che ha ricevuto un attestato e un quadro con il disegno della Mascotte realizzata dai bambini stessi e che diventerà il simbolo dei Molini Fagioli per gli eventi futuri, e la seconda B musicale della scuola media, che ha ricevuto l’attestato di merito creativo ‘Pizza di eccellenza’.

“Ci teniamo molto al nostro territorio – ha dichiarato Primo Rebiscini, direttore Molini Fagioli – come provano le numerose collaborazioni che stiamo portando avanti con varie associazioni locali del Trasimeno. In questa ottica, siamo stati felicissimi di poter organizzare queste belle giornate con le scuole di Magione, che con molta curiosità sono venute a scoprire il nostro mondo. Sicuramente coltiveremo questo bellissimo rapporto anche in futuro, con l’obiettivo di far conoscere ai ragazzi un’attività produttiva del proprio comune e far capire l’importanza di una buona e corretta alimentazione, utilizzando produzioni locali ed esclusive quali Oirz, la nostra farina di origine umbra a residuo zero”.

Gli alunni sono stati ospitati in azienda ad aprile, appunto, e quelli delle scuole elementari hanno avuto modo di apprendere come un chicco di grano si trasforma in farina. Dopo una prima parte teorica, i bambini sono entrati nel laboratorio, dove il pizzaiolo Luigi Malerba ha preparato una merenda per tutti. Anche i ragazzi delle otto classi delle scuole medie sono stati ospiti dei Molini Fagioli in tre giornate, in cui hanno ricevuto una formazione teorica e pratica, approfondendo, anche attraverso video, le fasi che caratterizzano la filiera del grano, dalla semina al prodotto finale. Alcuni di loro hanno poi realizzato, insieme al pizzaiolo Luigi Malerba, una pizza con ingredienti a scelta, imparando così a preparare uno dei piatti simbolo della tradizione culinaria italiana.

(8)

Share Button