Arrestato un soggetto di origini albanesi

Città della Pieve, 7 giugno 2022 – Nel pomeriggio di venerdì 3 giugno i Carabinieri del N.O.RM. di Città della Pieve, impegnati in un servizio esterno di controllo del territorio nel Comune di Magione, hanno notato un’autovettura con un individuo a bordo che – alla vista della pattuglia – ha cercato di cambiare strada. Insospettiti, i militari hanno fermato la macchina sottoponendo a perquisizione vettura e conducente.

Nel corso delle operazioni i Carabinieri hanno scoperto un vano realizzato nel cruscotto dell’auto, più precisamente alle spalle dei comandi del climatizzatore, ove erano occultati due calzini contenenti, nel complesso, nr. 31 involucri in cellophane termosaldati. Analisi speditive hanno permesso di acclarare che si trattava di stupefacente del tipo “cocaina”, per un peso complessivo di gr. 22,0 circa.

Lo stupefacente è stato immediatamente sequestrato. Il soggetto, ritenuto presunto responsabile del reato di spaccio di sostanze stupefacenti, d’intesa con la Procura della Repubblica di Perugia è stato arrestato in flagranza di reato.

Al termine delle formalità di rito, l’uomo è stato trattenuto presso le camere di sicurezza del Comando Provinciale Carabinieri di Perugia, in attesa della celebrazione del rito “direttissimo” previsto per la mattinata di sabato 04 giugno.

(16)

Share Button