Perugia, 9 giugno 2022 – Gli agenti della Squadra Volante della Questura di Perugia si trovavano in zona Monte Malbe perché era scattato l’allarme di un’abitazione. Una volta appurato che non vi fosse alcuna anomalia, riconducibile a eventuali intrusioni, avevano ripreso il normale servizio di controllo del territorio.

La loro attenzione però è stata attratta da un bagliore. Avvicinatisi, hanno immediatamente appurato che dalla fessura di una tubatura del gas danneggiata fuoriuscivano lingue di fuoco.

A quel punto hanno dato immediatamente l’allarme alla Sala Operativa e richiesto l’intervento dei Vigili del Fuoco provvedendo, in attesa del loro arrivo, a isolare l’area e a mettere in sicurezza la sede stradale.

Pochi istanti dopo, i Vigili del Fuoco sono arrivati sul posto ed hanno attuato le procedure di sicurezza per interrompere la dispersione di gas e neutralizzare le fiamme.

Un’azione congiunta, quella degli agenti della Polizia di Stato di Perugia e dei Vigili del Fuoco che, in pochissimo tempo, ha reso possibile la messa in sicurezza di un’area ove insistono numerose abitazioni ma anche vaste zone di verde boschivo con un elevato rischio di incendi.

 

 

 

(12)

Share Button