Perugia, 18 giugno 2022 – Proseguono i servizi di ordine e sicurezza, che hanno preso il via nella giornata di ieri a Foligno, per garantire l’ordinato e regolare svolgimento degli eventi connessi alla Giostra della Quintana.

 

Stasera, con inizio alle ore 21, i cavalieri si contenderanno il Palio e si chiuderà con la dichiarazione del vincitore l’edizione estiva della Giostra.

Controlli agli accessi, pattugliamento appiedato delle aree interessate dall’evento e intensificazione dei controlli nelle aree adiacenti sono solo alcuni aspetti del complesso dispositivo interforze pianificato dalla Questura.

 

In occasione degli appuntamenti che hanno segnato questo fine settimana folignate, già dalle 19 di ieri, sono stati attuati – in sinergia con l’Arma dei Carabinieri, la Guardia di Finanza e la Polizia Locale – servizi finalizzati a prevenire minacce di natura terroristica, turbative per l’ordine pubblico o azioni che potessero, in qualsiasi modo, mettere in pericolo l’incolumità delle note personalità e dei partecipanti all’evento.

 

Particolare attenzione è stata riservata alle attività di monitoraggio del Corteo Storico – con oltre 700 figuranti – che, a partire dalle 21:45, si è snodato lungo le vie principali del centro per circa 1,5 km concludendosi nella centralissima Piazza della Repubblica. Qui, si è svolta la lettura del bando di gara cui è seguita la benedizione dei cavalieri.

 

Le attività di ordine pubblico si concluderanno questa sera, con la Giostra della Quintana, nel corso della quale, i 10 cavalieri, si contenderanno il palio realizzato dall’artista ucraino Mikola Matzenko.

 

 

(9)

Share Button