Assisi, 25 giugno 2022 – La città è in luto e si stringe vicino al dolore che ha colpito la famiglia di Pino Caputo improvvisamente scomparso.
“Un cittadino di Assisi, attivo nella comunità, un professionista serio – dice il sindaco Proietti –  che ha svolto molteplici incarichi sia nell’Arma dei carabinieri che nella polizia provinciale e locale – ha affermato il sindaco – e a nome delle amministrazioni che rappresento oltre che a titolo personale sono vicina ai familiari, alla moglie, ai figli, ai fratelli: tutti, unitamente ai cittadini di Assisi e ai colleghi, esprimiamo il nostro dolore per la perdita di Pino.
La sua scomparsa lascia un vuoto profondo in chi l’ha conosciuto, anche per la personalità che è stato, e il suo grande impegno pubblico e sociale, per questo il suo ricordo ci accompagnerà”.
Ha lavorato per tanti anni e nei vari uffici della Provincia, fino al 2014, e da ultimo con l’incarico di responsabile dell’ufficio coordinamento intercomprensoriale della polizia provinciale.

(155)

Share Button