Perugia, 278giugno 2022 – Nel fine settimana, gli agenti della Polizia di Stato di Perugia sono intervenuti in via San Simone del Carmine, per la presenza di un uomo che si aggirava completamente nudo, creando disagio e imbarazzo tra i cittadini.

Gli operatori, giunti sul posto, hanno trovato l’uomo – un cittadino italiano, classe 1970 – che sentito in merito al suo comportamento, ha riferito di essere uscito nel primo pomeriggio per fare una passeggiata e di essersi perso, non ricordando bene quanto accaduto. Il 52enne ha raccontato che, a causa dell’elevata temperatura, aveva deciso di togliersi tutti i vestiti e proseguire la camminata completamente nudo.

Temendo un colpo di calore, gli agenti hanno richiesto l’intervento del 118 che, sopraggiunti poco dopo, hanno accompagnato l’uomo presso l’ospedale di Perugia per le cure e gli accertamenti del caso.

Al termine, i poliziotti hanno accompagnato il 52enne presso gli uffici della Questura per una compiuta identificazione, apprendendo che lo stesso risultava gravato da diversi precedenti di polizia per reati contro il patrimonio e in materia di stupefacenti. Lo stesso, inoltre, risultava sottoposto alla misura alternativa alla detenzione dell’affidamento in prova ai servizi sociali.

Concluse le attività di rito, gli agenti gli hanno contestato la violazione prevista dall’art. 726 del Codice Penale (Atti contrari alla pubblica decenza) per la quale è prevista la sanzione amministrativa pecuniaria da 5mila a 10mila euro.

 

 

(9)

Share Button