Organizzata dai Molini Fagioli e dedicata al grano di filiera Oirz (Origine Italia Residuo Zero). Lunedì 4 luglio alla Società agricola Pucciarella, tavola rotonda e cena con prodotti del territorio

Magione, 30 giugno 2022 – Dopo una prima edizione molto partecipata, torna la Festa del raccolto, evento organizzato dai Molini Fagioli di Magione per celebrare, insieme a clienti e distributori, la raccolta del grano di filiera Oirz (Origine Italia Residuo Zero), un grano che nasce solo ed esclusivamente sulle colline umbre grazie ad una collaborazione con circa cento agricoltori del territorio.

L’appuntamento è alla Società Agricola Pucciarella, in località Villa di Magione, lunedì 4 luglio.

In programma una tavola rotonda dal titolo ‘L’agricoltura oggi e domani: per un futuro più consapevole’, moderata dal giornalista Francesco Seminara, ideatore del programma radiofonico Soul Salad e collaboratore di Repubblica e Le guide de L’Espresso. Interverranno anche Domenico Brugnoni, presidente Pro Agri e agricoltore Oirz, e Stefano Lupi, presidente dell’Università dei Sapori di Perugia.

Saranno presenti, inoltre, Alberto Figna e Riccardo Agugiaro, rispettivamente presidente e vicepresidente Molini Fagioli, Marco Squarta, presidente dell’Assemblea legislativa dell’Umbria, e Matteo Gradassi, dell’azienda Iktome Adv. Seguirà una serata con aperitivo e cena a base di prodotti umbri a chilometro zero e pietanze realizzate usando le farine dei Molini Fagioli. La cena sarà preparata dai brand Ambassadors Molini Fagioli con la supervisione di Paolo Spadaro, responsabile tecnico del molino.

 

(22)

Share Button