Perugia, 2 luglio 2022 – Gli agenti della Polizia di Stato di Perugia sono intervenuti in Piazza dell’Università, a seguito della chiamata al numero unico di emergenza da parte di un cittadino che, dopo aver subito il furto del borsello su un autobus, era riuscito a rintracciare e a fermare l’autore del reato.

 

I poliziotti della Squadra Volante, immediatamente giunti sul posto, hanno preso contatti con la vittima che, visibilmente scossa, ha riferito di aver poggiato il borsello all’estremità del sedile e di essersi accorto che era stato rubato solo al momento di uscire.

 

L’uomo ha raccontato che, grazie all’aiuto di un passeggero dell’autobus che aveva visto l’accaduto e fornito la descrizione dell’autore del gesto, era riuscito a rintracciare il soggetto e a fermarlo nei pressi della fermata del bus. Raggiunto, ne era nata una discussione e dopo essere riuscito a riappropriarsi del borsello, aveva chiesto l’intervento della Polizia di Stato.

 

I poliziotti, a quel punto, dopo aver identificato l’uomo – un cittadino italiano, classe 1966 – con precedenti per reati contro il patrimonio, contro la persona e in materia di stupefacenti, lo hanno accompagnato in Questura per ulteriori approfondimenti.

Al termine delle attività e degli accertamenti di rito, gli agenti hanno deferito il 56enne all’Autorità Giudiziaria per il reato di furto con destrezza.

 

Per

(7)

Share Button