Spoleto, 5 luglio 2022 – Sono numerosi gli incendi che in questi giorni, agevolati dal caldo torrido delle ultime settimane, stanno divampando in tutta l’Umbria, distruggendo boschi, campi e mettendo anche a rischio le abitazioni situate in periferia e nelle campagne.

Qualche giorno fa, infatti, gli agenti del Reparto Prevenzione Crimine Umbria Marche, mentre erano impiegati negli ordinari servizi di controllo del territorio a Spoleto, in occasione del Festival dei Due Mondi, sono stati attirati da una grossa colonna di fumo che si innalzava nella periferia della città e, precisamente, nella frazione di Uncinano.

 

Dopo aver richiesto l’intervento dei Vigili del Fuoco, gli operatori si sono subito portati sul posto dove hanno trovato alcuni abitanti della zona che, in grosse difficoltà, stavano cercando di domare le fiamme che di propagavano ai bordi della strada, alimentati dalle sterpaglie.

Senza esitare, per evitare che l’incendio potesse estendersi ulteriormente e mettere in pericolo le abitazioni circostanti, gli agenti si sono immediatamente adoperati per aiutarli a spegnere il fuoco con dei secchi, in attesa dei Vigili.

Sedate le fiamme e passato il pericolo, gli abitanti della zona hanno ringraziato i poliziotti per la professionalità e il prezioso aiuto.

 

 

(17)

Share Button