L’intervento di riqualificazione riguarderà la rete dei sottoservizi, la pavimentazione e l’illuminazione

Todi, 16 luglio 2022 – La Giunta comunale di Todi ha approvato, nella seduta di venerdì 15 luglio, il progetto per la riqualificazione degli spazi pubblici e il miglioramento dell’attrattività turistica del borgo di Collevalenza.

Il progetto prevede un investimento di 390 mila euro, di cui 280 mila quale contributo del GAL della Media Valle del Tevere, a valere sulla misura 19 del Piano di Sviluppo Rurale dell’Umbria, e 110 mila euro quale cofinanziamento a carico del bilancio comunale. I lavori riguarderanno principalmente il rifacimento di tutta la rete dei sotteservizi, la pavimentazione e l’illuminazione pubblica.

“Con questa iniziativa – sottolinea il Sindaco di Todi Antonino Ruggiano – prosegue la politica di recupero e valorizzazione delle frazioni e dei borghi rurali che ha già visto la riqualificazione dei centri di Pontecuti, Montemolino, Cecanibbi, Ripaioli e da ultimo quello di Camerata”.

Con l’approvazione del progetto di fattibilità tecnica ed economica, il Comune di Todi si propone così come beneficiario delle risorse del piano di azione locale del GAL per la riqualificazione del patrimonio paesaggistico delle aree rurali e dei borghi della Media Valle del Tevere.

Il Comune di Todi si farà carico, è specificato nell’atto di Giunta, di eventuali necessità aggiuntive che si dovessero evidenziare per dare completezza all’intervento particolarmente atteso da una delle più popolose frazioni del territorio tuderte.
Nel corso della stessa seduta sono stati affrontati anche altri punti, quali l’individuazione di beni immobili non strumentali per l’inserimento negli stessi nei patti di collaborazione tra i cittadini e l’Amministrazione comunale, il progetto “Todi città cardioprotetta” e l’accoglienza e ospitalità per l’emergenza ucraina.

 

 

(10)

Share Button