Bastia Umbra, 21 luglio 2022 – Ieri sera, a seguito di chiamata al numero di emergenza, gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Assisi sono intervenuti a Bastia Umbra per una lite tra vicini di casa.

Giunti sul posto, gli agenti hanno preso contatti con la richiedente – una cittadina straniera, classe 1968 – la quale ha raccontato che, mentre si trovava nel terrazzo della propria abitazione aveva notato il vicino di casa che, senza un apparente motivo, con un tubo dell’acqua stava bagnando le pertinenze del proprio appartamento.

A quel punto gli operatori hanno sentito l’uomo che ha spiegato che il suo comportamento era dovuto ad una reazione impulsiva perché aveva sorpreso la donna che lo fotografava mentre innaffiava il prato di casa.

Dopo aver invitato l’uomo a tenere un comportamento più contenuto e rispettoso, gli agenti lo hanno invitato ad agire secondo i termini di legge e ad evitare in futuro di farsi giustizia da sé, informandolo dei profili di responsabilità penale che possono configurarsi in questi casi.

Dopo aver inserito l’evento nell’applicativo S.C.U.D.O., gli agenti hanno ripreso gli ordinari servizi di controllo del territorio.

 

 

(16)

Share Button