Il galà lirico nella location di prestigio, antica fortezza affacciata sul Trasimeno. L’appuntamento è sabato 30 luglio alle 19 con il recital ‘Castello in opera’

Panicale, 27 lug. – Si apre con un’anteprima nel castello di Montalera, a Panicale, l’edizione 2022 del Pan Opera Festival. L’evento proporrà il recital ‘Castello in opera’, sabato 30 agosto alle 19, durante il quale si esibiranno il soprano Francesca Bruni, il tenore David Sotgiu e il baritono Matteo Mencarelli, accompagnati al pianoforte da Sabina Belei su musiche di Mozart, Rossini, Verdi, Bizet, Puccini, Tosti e Donaudy. Un’anteprima d’eccellenza, dunque, con un galà lirico in un luogo esclusivo, una fortezza affacciata sul Trasimeno, ricostruita nel ‘500 e appartenuta nei secoli a famiglie e personaggi della storia del luogo fra cui Atalanta Baglioni famosa per aver commissionato la pala Baglioni a Raffaello Sanzio. Per informazioni è possibile consultare il sito www.tmusike.it/, mentre per le prevendite https://ticketitalia.com. Inoltre, è possibile rivolgersi al Box office Tabaccheria Ombretta e Cristina in piazza Umberto I a Panicale (075.8378130).

La decima edizione del Pan Opera Festival, rassegna diretta da Virgilio Bianconi e organizzata dall’associazione TéathronMusikè si svolgerà poi, dal 28 agosto al 25 settembre. Come sempre il cartellone è dedicato all’opera lirica, in particolare al genere di teatro musicale opera da camera, e quest’anno propone la messa in scena di tre produzioni, in sette recite al teatro Caporali: ‘Don Giovanni’ di Mozart, ‘Il Campanello di notte’ di Donizetti e il dittico ‘L’ammalato immaginario’ di Leonardo Vinci e ‘L’Uccellatrice’ di Niccolò Jommelli. Ad arricchire il programma ci saranno altri eventi tra cui un galà lirico, un concerto d’organo e una messa in musica.

 

(41)

Share Button