La seconda edizione dal 29 al 31 luglio. Tre giorni di prove aperte, lezioni suonate e concerti

Todi, 28 kuglio 2022 – Da domnai, 29 luglio al 31, la Chiesa della Nunziatina, a Todi, sarà il palcoscenico che ospiterà la seconda edizione del Festival Sette Parole, un festival di musica da camera promosso dall’Associazione Lettere Intime con il patrocinio del Comune di Todi.

L’iniziativa si articola attorno alla necessità dei due ideatori, Federica Ragnini e Enrico Filippo Maligno, di rendere la musica classica più accessibile e fruibile, creando uno spazio d’interazione più diretto tra musicisti e pubblico. Ecco che, oltre ai concerti serali, verranno proposti eventi di approfondimento per permettere al pubblico di avvicinarsi maggiormente sia ai brani che verranno suonati sia al vero e proprio processo di creazione di un concerto.

Lo schema narrativo delle giornate di venerdì e sabato sarà lo stesso: dalle ore 10, a Palazzo del Vignola, coloro interessati a capire come interagiscono i musicisti tra di loro e come si studia un brano potranno assistere alle prove aperte; alle 19 la musicologa Silvia D’Anzelmo assieme ai musicisti approfondirà i brani che verranno affrontati, così da permettere di avere più dimestichezza con il linguaggio musicale; per concludere, alle 20 nel chiostro di Palazzo del Vignola, verrà allestito un aperitivo.

Domenica invece prove aperte alle 10, alle 16.45 la lezione suonata, e alle 17.15 l’aperitivo pre-concerto. In programma musiche di Haydn, Beethoven, Verdi, Mendelssohn e Tchaikovsky. 
Venerdì e sabato i concerti saranno alle 21, domenica alle 18. Per maggiori informazioni sul programma e l’acquisto dei biglietti consultare il sito www.festivalsetteparole.it .

 

(36)

Share Button