Confiscato anche un veicolo, immatricolato all’estero ma utilizzato da più di tre mesi sul territorio nazionale

Assisi, 29 luglio 2022 – Nell’ultima settimana sono stati intensificati i controlli alla circolazione stradale da parte dei Carabinieri della Compagnia di Assisi, che hanno sottoposto a controllo più di 500 persone e quasi 300 veicoli, anche nelle frazioni e nei comuni limitrofi, tra cui Bastia Umbra, Cannara, Bettona, Valfabbrica e Torgiano.

I servizi preventivi organizzati dai militari, oltre che svolgere un importante effetto deterrente per il contrasto ai reati di tipo predatorio, hanno permesso di individuare e sanzionare numerosi automobilisti indisciplinati. Ben tre persone sono state, infatti, multate perché circolavano con la revisione dell’auto scaduta. Ad un altro uomo, controllato a Santa Maria degli Angeli, è stato confiscato il veicolo, immatricolato all’estero ma utilizzato da più di tre mesi per circolare sul territorio nazionale.

Un altro conducente invece non si è fermato ad uno stop, rischiando di provocare un incidente, proprio davanti alla pattuglia, che lo ha immediatamente fermato e sanzionato.

Sempre i militari dell’Aliquota Radiomobile hanno multato un giovane che circolava a bordo del proprio scooter senza casco, mentre un’altra persona si è vista confiscare il veicolo perché controllata alla guida senza la copertura assicurativa obbligatoria. Anche la mancanza di documenti al seguito è costata la multa a due persone fermate durante un posto di controllo a Bastia Umbra.

A Torgiano i Carabinieri della locale Stazione hanno invece controllato un’auto con a bordo tre giovanissimi; all’esito di mirata perquisizione, il conducente è stato trovato in possesso di una piccola quantità di sostanza stupefacente del tipo hashish, che è stata sequestrata dai militari.

Per tale motivo, al giovane è stata ritirata la patente di guida ed è stato segnalato alla Prefettura di Perugia quale assuntore di stupefacenti.

 

 

(6)

Share Button