Equipaggi da tutto il mondo per la 34esima edizione dell’evento. Fino al 7 agosto decolleranno tutte le mattine da tre diverse località

Todi, 29 luglio 2022 – I residenti e i turisti ospiti nel territorio di Todi si sono svegliati venerdì 29 luglio con lo spettacolo di decine e decine di mongolfiere in volo sul cielo della città. E’ infatti iniziato oggi, e proseguirà fino al 7 agosto, l’Italian Balloon Gran Prix, manifestazione nata a Todi 34 anni fa. Sono ben 92 gli equipaggi che, provenienti da tutto il mondo, hanno fatto giovedì sera il check al parco Acquarossa di Gualdo Cattaneo, il terzo dei campi base di questo evento unico nel suo genere.

Due le aree nel tuderte dalle quali le mongolfiere prenderanno il volo a partire dalle prime ore del giorno, quando le correnti ascensionali favoriscono il decollo degli aerostati: la storica zona di Pontenaia, dove tutto è iniziato più di tre decenni fa, e l’aviosuperficie di Pantalla. Ogni giorno, a seconda della direzione del vento, il cielo si colorerà sopra il profilo della città e nelle campagne circostanti, spingendosi poi ai quattro punti cardinali della regione.

“Per Todi – sottolinea il Sindaco Antonino Ruggiano – si tratta di un appuntamento ormai fisso, molto atteso dai tuderti ma particolarmente apprezzato dai turisti, soprattutto stranieri, particolarmente numerosi in questo periodo. Le foto della città e del superbo territorio circostante fanno ogni anno il giro del mondo, contribuendo all’ulteriore promozione di Todi e dell’Umbria”.
I circa cento equipaggi, fino al 7 agosto si ripartiranno e si alterneranno dai tre campi di decollo, assicurando ogni giorno nel cielo della regione una geometria di colori diversa. Una volta terminati i voli di giornata, gli equipaggi, composti ognuno da gruppi di 4-8 persone, proseguono la loro vacanza nelle strutture della città e nei diversi centri turistici della regione, contribuendo ad animare la stagione turistica in corso.

(3300)

Share Button