Castiglione del Lago, 1 agosto 2022 – Nei giorni scorsi i militari del Nucleo Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Citta’ della Pieve, nel percorrere la SR 71, notavano, proveniente dal senso contrario, un’autovettura sospetta e l’equipaggio invertendo la marcia bloccava il veicolo nella prima piazzola utile.

A bordo identificavano due cittadini albanesi di trentasei e trentuno anni e da una prima ispezione venivano rinvenuti contanti sparsi per tutto l’abitacolo per oltre seimila euro, tanti dei quali arrotolati per ridurne le dimensioni e nascosti in un barattolo. Approfondendo il controllo, sotto il pianale dell’utilitaria, l’occhio attento dei militari individuava una piccola scatola metallica per caramelle calamitata sulla scocca, all’interno della quale venivano rinvenute e quindi sequestrate tredici dosi di cocaina.

Dopo una notte trascorsa all’interno delle camere di sicurezza, il Tribunale di Perugia, convalidato l’arresto dei due e, attraverso il patteggiamento, li condannava a 5 mesi e 20 giorni di reclusione ed al pagamento di 800 euro di multa.

                                          

(33)

Share Button