Si terranno presso il Chiostro di San Francesco alle ore 21,30

Trevi, 02 agosto 2022 – A Trevi sei concerti in dieci giorni. Entra nel vivo la 15esima edizione del Festival Federico Cesi “Musica Urbis”, la manifestazione musicale organizzata dall’Associazione Fabrica Harmonica, in programma fino al prossimo 4 settembre in vari comuni dell’Umbria.   Prosegue a pieno ritmo, quindi, la stagione a Trevi dopo il successo di sabato scorso a Villa Fabri con una giornata dedicata a “Contemporanea” al femminile, che prevedeva una tavola rotonda e due concerti, uno cameristico di mattina ed uno di sera con Greta Dari al pianoforte che, insieme all’Orchestra Internazionale di Roma diretta da Antonio Pantaneschi, ha eseguito musiche di Mozart, Hsu Chia-yu , Sara Maeng, Chaminade, Marquez.

Il cartellone proseguirà con sei appuntamenti al chiostro di San Francesco di Trevi in programma da martedì 2 agosto (alle ore 21,30) con “The Gipsy and the Bird” dell’Ensemble Araba Fenice, composta dalla soprano Angelica Girardi, dal pianoforte di Pierluigi Camicia e dal flauto di Francesco Girardi. Sarà un concerto unico, grazie alla versatilità dei tre componenti e dalla facilità con cui costruiscono atmosfere evanescenti, accanto ad arie e variazioni dallo stile salottiero.

Mercoledì 3 agosto (ore 21,30) andrà in scena “Nicola Matteis: da Napoli a Londra attraverso l’Europa”, un emozionante e ricercato percorso attorno alla figura del violinista Nicola Matteis, virtuoso e compositore napoletano, il suo tempo ed il suo viaggio che,  iniziando da Napoli, lo portò ad essere uno dei violinisti più acclamati nella Londra della metà del ‘600. L’arrivo di Matteis a Londra fu tra i principali fattori del successo e della diffusione della musica strumentale italiana in Inghilterra e diede un impulso decisivo allo sviluppo della tecnica violinistica. Ad eseguirlo sarà l’Ensemble vocale, strumentale con strumenti d’epoca, di musica barocca composto da Francesco Divito (soprano), Rosa Montano (mezzosoprano), Egidio Mastrominico (violino di concerto), Leonardo Massa (violoncello), Michele Carreca (tiorba e chitarra barocca) e Debora Capitanio (clavicembalo).

Il chiostro di San Francesco continuerà ad essere il protagonista di grandi appuntamenti musicali sabato 6 agosto (ore 21,30) con “Tangos!! Piazzolla, Villoldo, Gardel”, un viaggio con i protagonisti, la storia, le parole nelle sonorità del tango. Ad eseguirlo il Duo Maclé con Sabrina Dente ed Annamaria Garibaldi al pianoforte. Lunedì 8 agosto (ore 21,30) previsto un omaggio per il 150esimo anniversario dalla nascita di “Aleksandr Skrjabin: il suono luce, la sinestesia di suoni e colori”.

Si tratta di uno spettacolo multimediale con Alessandro Bistarelli al pianoforte. Martedì 9 agosto (ore 21.30) sarà la volta del “Galà lirico: arie e duetti celebri” con Mariangela Di Giamberardino (soprano), Alessandra Canettieri (mezzosoprano) ed Ademaro Dipaola (pianoforte).  Un percorso tra i repertori di diversi autori e periodi storici. Mercoledì 10 agosto (ore 21,30), infine, andrà in scena “Souvenir d’un lieu cher” con il  Duo di Perugia, Patrizio Scarponi al violino e Giuseppe pelli al pianoforte, che eseguirà musiche di Peter i. Tchaikovski (brani tratti da Three Pieces, op. 42) Jean Sibelus (Nocturne, Op. 51 n 3), Antonin Dvorak (Romantic Pieces Op. 75 e Sonatina Op. 100)

L’ingresso a tutti i concerti sarà di 10 euro per il biglietto intero e 7 euro per il ridotto (under 18, over 65 e convenzionati). Per informazioni e prenotazioni: www.festivalfedericocesi.it, fabricaharmonica@gmail.com, 393 9145351, 389 6638112. Il Festival Federico Cesi andrà avanti fino al prossimo 4 settembre con una ricchissima programmazione quotidiana di concerti, seminari, conferenze, mostre: oltre 60 eventi, la maggioranza dei quali ad ingresso libero, con una programmazione quanto mai varia ed attrattiva per celebrare la musica ed i primi 15 anni della manifestazione. La kermesse ha il patrocinio della Regione Umbria, della Diocesi di Orvieto-Todi e dei Comuni che lo ospitano; ha il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Terni e Narni (Carit).

 

Per il cartellone completo: www.festivalfedericocesi.it.

(67)

Share Button