Foligno, 4 agosto 2022 – I Carabinieri della Compagnia di Foligno hanno effettuato 65 servizi esterni finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati in genere, nel corso dei quali sono stati, tra l’altro, rilevati sette sinistri stradali di cui cinque con feriti ed uno purtroppo, avvenuto nel Comune di Trevi, alle prime ore del mattino di domenica 31 luglio, con esito mortale in pregiudizio di un giovanissimo ragazzo.

I militari hanno proceduto al controllo di 245 veicoli, 321 persone e 51 esercizi commerciali, attività che ha portato ad elevare 22 contravvenzioni al Codice della Strada, tra le quali spiccano, in particolare, due per guida in stato di ebbrezza alcolica con deferimento all’Autorità Giudiziaria, una senza copertura assicurativa e ben quattro sanzioni a carico di coloro che circolavano senza aver rinnovato la validità della patente di guida in loro possesso.

Tre veicoli sono stati sequestrati amministrativamente ai fini della confisca.

La pattuglia della Sezione Radiomobile, inoltre, è intervenuta in Montefalco a seguito di un sinistro stradale, fortunatamente senza gravi conseguenze. La conducente, in evidente stato di ebbrezza che con la sua condotta era responsabile dell’incidente, all’invito rivoltogli dai militari, si è rifiutata di sottoporsi alla prova con etilometro, pertanto le è stato contesto la guida in stato di ebbrezza alcolica con rifiuto a sottoporsi agli accertamenti. Di conseguenza la patente gli è stata immediatamente ritirata ed il veicolo sequestrato ai fini della confisca.

Coloro che sono stati deferiti alla Procura della Repubblica si presumono innocenti.

 

(20)

Share Button