Il tema protagonista dell’ultima giornata di Gecko Fest domenica 11 Settembre

Marsciano, 10 settembre 2022 – Produzioni di piccola scala, uniche, espressione della cultura identitaria dei territori a cui appartengono, legate alla biodiversità agricola locale e alla tradizione artigiana dell’Umbria. Saranno loro, agricoltori e artigiani Custodi i protagonisti di “Un mondo biodiverso”, mercato che si svolgerà nei vicoli del castello di Spina, domani, domenica 11 settembre dalle ore 10.00 alle 20.00. Nella mattina di domenica anche la presentazione del progetto Salva il Suolo, il movimento ecologico mondiale lanciato dal mistico e yogi indiano Sadhguru, con Flavio Cecchetti e l’anteprima del libro Il dono del Pane La civiltà contadina umbra tra ieri e domani con Angelo Fanelli e Michele Bellini.
Alle ore 12.00  “Talk con degustazione guidata” in compagnia di Luciano Giacchè, Danilo Porro, Luciano Concezzi, Mauro Gramaccia a cura di Valentina Dugo., evento organizzato in collaborazione con il Parco 3APTA che animerà anche i due laboratori per ragazzi Chi cerca trova.
Un mondo biodiverso è l’evento conclusivo di Gecko Fest 2022, Festival dedicato ai Cambiamenti del nostro tempo, alla Tenacia dell’Uomo, alla sua capacità di Adattarsi per creare Futuro, dal 9 all’11 settembre prossimi a Spina (PG).
Gecko Fest nasce nel 2019 in questo piccolo borgo del comune di Marsciano (Perugia) restituito alla comunità̀ undici anni dopo il terremoto del 2009, con il fine di raccontare in tutti i settori del vivere umano, il concetto di Ripartenza. Che prende avvio proprio da quelle “scosse” fisiche ed esistenziali che, come avvenuto per il Borgo che lo ospita, non annichiliscono ma possono trasformarsi in rinnovata energia ed elemento propulsivo per una nuova progettualità. Al centro della quarta edizione, racconti, esperienze, conoscenze di chi attraverso la scienza, l’arte, l’economia, il pensiero è alla ricerca di nuove rotte di navigazione per un rinnovato rapporto con il Pianeta, bene comune.

(17)

Share Button