Il figlio Mirko ha voluto istituire il premio per ricordare la meoria del padre che, insieme ad Otello Margasini, ha guidato una delle scuderia più vincenti  nella storia della Quintana

Foligno, 15 settembre 2022 – Un altro premio speciale per ricordare una figura “speciale” legata indissolubilmente alla storia della Quintana. Il figlio Mirko Valentini, ex cavaliere di giostra, ha voluto, infatti, onorare la memoria di Roberto Valentini, recentemente scomparso, istituendo un premio che andrà alla scuderia proprietaria del cavallo che vincerà la giostra di settembre.

Un premio, quindi, che non andrà al cavaliere ma a chi, con grande amore e passione, si occupa dei cavalli, i veri protagonisti della nostra Festa. Roberto Valentini non ha bisogno di presentazioni. Insieme ad Otello Margasini ha guidato una delle scuderia più vincenti della storia della Quintana di Foligno, segnando con i loro successi più di trent’anni di storia della Giostra.

Il premio è costituito da un vero e proprio “palio” realizzato dall’artista folignate Massimo Botti.

Con l’opera il pittore ha cercato di interpretare la simbiosi tra l’uomo e il cavallo “rendendo immortale il ricordo di una leggenda dei cavalli… Slim…

Il premio sarà consegnato durante la cerimonia ufficiale delle premiazioni,  per poi essere rimessa in palio per la prossima giostra di giugno. E’ prevista l’assegnazione definitiva del “palio” alla scuderia che per prima se lo aggiudicherà per tre volte.

(16)

Share Button