TERNI, 21 settembre 2022 – Si chiude oggi la due giorni di presentazione della nuova piattaforma turistica “Vivi Orvietano” per il turismo esperienziale realizzata dai Comuni di Ficulle, Allerona, Baschi, Castelgiorgio, Castel Viscardo, Fabro, Monteleone di Orvieto e Parrano. Gli appuntamenti di presentazione sono stati dislocati nel territorio degli otto comuni per offrire un’ampia possibilità di partecipazione degli operatori turistici. Si è partiti ieri da Parrano e ci si è spostati a Ficulle al teatro San Lorenzo. Il terzo e il quarto incontro sono in programma oggi a Baschi e Castel Viscardo. 

“Vivi Orvietano” ha come obiettivo la valorizzazione e la promozione dell’offerta turistica del territorio e la costruzione di prodotti turistici territoriali. Cofinanziata dalla Regione Umbria, la piattaforma è destinata gratuitamente a tutti gli operatori turistici del territorio dei comuni coinvolti per promuovere e commercializzare la propria offerta turista, soprattutto quella di natura esperienziale, come escursioni, dimostrazioni e lavorazioni artigianali, tour culturali ed enogastronomici, degustazioni. La finalità è costruire un sistema a rete, condiviso e integrato tra i borghi storici nel contesto dell’orvietano finalizzato alla valorizzazione dei numerosi attrattori culturali, paesaggistici ed enogastronomici e definire strategie comuni per un’efficace promozione sia sul mercato nazionale che internazionale.  

(43)

Share Button