Il film di Pupi Avati ad un passo dalla nomination per l’Oscar

Perugia, 29 settembre 2022 – ‘Dante’ diretto dal maestro Pupi Avati da oggi 29 settembre è in tutte le sale cinematografiche, per la prima volta il sommo poeta Dante Alighieri arriva sul grande schermo. La pellicola, ispirata al “Trattatello in laude di Dante” del Boccaccio, narra la vita di Dante (Alessandro Sperduti) raccontata dallo stesso Boccaccio (Sergio Castellitto); al soggetto del film è poi ispirato il romanzo di Avati “L’alta Fantasia’’ il viaggio di Boccaccio alla scoperta di Dante.

Il film è stato girato in piccola parte a Ravenna, Firenze e Viterbo, tutto il resto  (almeno il 90%) in Umbria con la collaborazione dell’Umbria Film Commission e di città come Perugia, Foligno, Bevagna, e di altri borghi umbri.  Eleonora Pieroni, attrice e conduttrice umbra di Foligno, che vive da anni a New York, ha preso parte al film; la scena che la vede impegnata è stata girata proprio nella Sua città, tra gli affreschi medievali del bellissimo Palazzo Trinci.

La scelta del maestro Pupi Avati, è un riconoscimento alle origini folignate della Pieroni, ed al lavoro di promozione anche oltreoceano che l’attrice ha sempre fatto per la Sua regione.

‘Dante’ ha “sfiorato” la possibilità della candidatura agli Oscar 2023, rientrava infatti nella lista dei 12 film italiani che concorrevano alla designazione del titolo candidato a rappresentare l’Italia nella selezione come miglior film internazionale (ex miglior film straniero). Alla fine, il film prescelto è stato ‘Nostalgia’ di Mario Martone.

‘Dante’ prodotto da Antonio Avati per DueA Film con Rai Cinema e con M.G. Production,  verrà distribuito in nelle sale Italiane, in occasione del settecentenario dalla morte del sommo poeta sarà anche presentato ai giovani nelle scuole, con l’obiettivo di far conoscere e amare la vita dell’autore della Divina Commedia.

Nel cast con Eleonora Pieroni, oltre ad Alessandro Sperduti e Sergio Castellitto, Alessandro Haber, Enrico Lo Verso, Milena Vukotic, Gianni Cavina (scomparso di recente), Leopoldo Mastelloni, Ludovica Pedetta, Romano Reggiani, Paolo Graziosi, Mariano Rigillo, Erika Blanc e Morena Gentile.

(436)

Share Button