Tre veicoli sottoposti a sequestro e per altrettanti il fermo amministrativo

Perugia, 3 ottobre 2022 – La scorsa settimana, la Sezione della Polizia Stradale di Perugia, nell’ambito della campagna di prevenzione europea “Safety Days”, ha intensificato – sulle strade di maggiore rilevanza della provincia – una serie di controlli mirati alla prevenzione delle condotte imprudenti che costituiscono le maggiori cause di incidenti stradali, integrando, in tal modo, le concomitanti iniziative e attività informative rivolte in particolar modo ai bambini e ai ragazzi.

Il bilancio dell’intensificazione dei controlli, attuati mediante l’impiego delle 63 pattuglie che hanno costantemente vigilato sulle principali arterie stradali, è stato di 174 veicoli controllati e 194 violazioni al Codice della Strada contestate.

Tra queste, sono state comminate 11 sanzioni amministrative per il mancato utilizzo delle cinture di sicurezza e dei sistemi di ritenuta per bambini; 6 contestazioni per l’uso di telefonini alla guida e fuori dalle condizioni di sicurezza; 13 sanzioni per superamento dei limiti di velocità; 3 per mancata copertura assicurativa e 10 per mancata revisione periodica del veicolo.

L’intera attività di prevenzione ha comportato la decurtazione di 280 punti patente. Sono stati, invece, 3 i veicoli sottoposti a sequestro mentre per altrettanti è stato disposto il fermo amministrativo nelle more della sottoposizione dei mezzi alla prevista revisione.

L’attività di pattugliamento e vigilanza stradale proseguirà anche nei prossimi giorni.

 

 

(8)

Share Button