La città candidata a rappresentare l’Italia al concorso francese “Villes et Villages Fleuris” insieme a Trieste, Bellaria-Igea Marina e Casale Monferrato

 Spello, 15 novembre 2022 – Spello conferma il Marchio di Qualità dell’Ambiente di Vita “Comune Fiorito” e si candida a rappresentare l’Italia per l’anno 2023 al concorso francese “Villes et Villages Fleuris insieme Trieste, Bellaria-Igea Marina, Casale Monferrato. I riconoscimenti sono arrivati domenica scorsa a Bologna Fiere in occasione dell’EIMAINTERNATIONAL, la premiazione del concorso nazionale “Comuni Fioriti” organizzato dall’ASPROFLOR (Associazione Produttori Florovivaisti) con l’intento di coinvolgere e stimolare le Amministrazioni Comunali nel “far fiorire” i propri territori.

La città di Spello, aderente al circuito ormai da molti anni, anche per l’anno 2022 ha confermato il Marchio di Qualità e ha inoltre ottenuto la candidatura a partecipare alla cerimonia di premiazione al concorso francese “Villes et Villages Fleuris” che si svolgerà nella città di Evreux (Normandia). La competizione, che si svolge in Francia dal 1959 e coinvolge circa cinquemila municipalità, è sostenuta e promossa dal Governo transalpino per incoraggiare i comuni ad adottare e attuare politiche che migliorino la qualità della vita dei loro abitanti e accrescere la loro attrattività per i visitatori attraverso la realizzazione, la manutenzione e la valorizzazione di spazi verdi e ambienti naturali.

Dal prossimo anno aprirà alla partecipazione anche alle quattro municipalità italiane. Alla premiazione di Bologna, in rappresentanza della città di Spello, erano presenti il presidente della Pro Spello Fabrizio De Santis, il presidente dell’Associazione Infiorate di Spello, Giuliano Torti e una delegazione di cittadini. “Partecipare alla manifestazione francese ci rende molto orgogliosi perché rappresenta un significativo riconoscimento all’impegno dei tanti cittadini spellani che grazie alla loro passione rendono Spello sempre più fiorita ed accogliente – ha commentato il sindaco Moreno Landrini -.  Rappresentare l’Italia in una competizione di livello internazionale insieme a Trieste, Casale Monferrato e Bellaria-Igea Marina ci rende ancora più fieri e costituirà una significativa occasione per promuovere Spello con i suoi allestimenti floreali e i suoi preziosi beni artistici e culturali”.

 

(12)

Share Button