Venerdì 18 novembre, ore 21, al Palazzo dei Sette incontro. L’ingresso è libero.

Orvieto, 16 novembre 2022 – Un incontro culturale ospitato dalla Sezione CAI di Orvieto per divulgare la conoscenza della millenaria cultura mongola attraverso immagini e racconti che mirano alla valorizzazione di un territorio pressoché inesplorato capace di suscitare emozioni uniche ed esperienze di viaggio indelebili nel tempo. È quello in programma per venerdì 18 novembre, alle 21, al Palazzo dei Sette, nella sede di Cittaslow International.

Relatore della serata sarà Alfredo Savino. Nato a Milano nel 1976, si è laureato con una tesi che analizza i rapporti tra l’Europa e la Mongolia nel XII secolo. Dal 2007 si trasferisce definitivamente ad Ulan Bator, che della Mongolia è la Capitale, dove insegna la lingua italiana all’Università Nazionale della Mongolia. Qui ha ricevuto la nomina di primo console onorario e fondato la cooperativa “Sain Sanaa” – letteralmente, buona idea – con la quale organizza viaggi.

Nel corso dell’incontro racconterà la sua esperienza di vita ed esplorazione in Mongolia e proietterà immagini dei diversi territori del “Paese dell’eterno cielo azzurro” – questo il nome con cui gli sciamani onorano il senso del divino – illustrando anche la situazione attuale creatasi con lo sfruttamento delle enormi ricchezze delle risorse naturali e l’avvio di un potenziale grande cambiamento che potrebbe non essere necessariamente per il meglio.

L’ingresso è libero.

 

(21)

Share Button