Ci sarà lo svolgimento in contemporanea di Retrò il mercatino dell’antiquariato e oggetti d’altri tempi in piazza Garibaldi: alle 180 bancarelle delle fiere si uniscono altri 100 espositori. Negozi del centro storico domani aperti al pubblico – Servizio Commercio e Polizia Municipale da giorni al lavoro per la buona riuscita delle rassegne

Città di Castello,m 19 novembre 2022 – Si concluderà domani, domenica 20 novembre, la tre giorni delle Fiere di San Florido, lungo week end all’insegna della tradizione, lo shopping, l’antiquariato e il tempo libero, che ha preso il via da venerdi scorso. Ai 180 espositori ambulanti di tutte le categorie merceologiche principali dislocati nel centro storico e attorno alla cinta muraria domani si aggiungeranno gli oltre 100 stand di Retrò il mercatino dell’antiquariato e oggetti d’altri tempi che si svolgerà in piazza Garibaldi e vie limitrofe. Sarà una domenica anche con i negozi del centro storico aperti (consorzio pro-centro).

Come ormai da programma consolidato, le Fiere di San Florido, si svolgono il fine settimana successivo alle celebrazioni dei Santi Florido e Amanzio patroni della città, nel consueto percorso del centro storico e attorno alla cinta muraria (Via XI Settembre, Piazza R. Sanzio, Via M. Angeloni, Largo Gildoni, Piazza Matteotti, Corso Vittorio Emanuele, Piazza Fanti, Corso Cavour, Piazza Gabriotti, Via Sauro, zona antistante ex campi da tennis di Via Sauro, Largo Santa Veronica, Via della Barca con Parcheggio adiacente, Parcheggio Stadio e Viale Europa fino all’altezza dell’impianto di distribuzione carburanti). Non mancano gli stand di associazioni, di istituti scolastici (IIS Patrizi-Baldelli- Cavallottti), di articoli dimostrativi, hobbisti, espositori auto-macchine agricole, produttori agricoli e artigiani.

“Le Fiere di San Florido, una tradizione che si rinnova di anno in anno tanto cara a famiglie e visitatori che hanno la possibilità di vivere e visitare il nostro bellissimo centro storico con la sua offerta commerciale e ricettiva accanto a quella culturale”, precisa l’assessore al Commercio e Turismo, Letizia Guerri, che coglie occasione per ringraziare “il Servizio Commercio del Comune in tutte le sue componenti da giorni al lavoro, i commercianti del centro storico per la fattiva collaborazione e sinergia, il corpo di polizia municipale e le forze dell’ordine e di polizia per il prezioso e intenso lavoro che svolgeranno in un contesto fieristico che torna al pre Covid.”  L’assessore Guerri unitamente all’assessore alla Polizia Municipale Rodolfo Braccalenti rendono noto che “per la ricorrente e tradizionale fiera di San Florido, la Polizia Locale di Città di Castello, è impegnata con con tutto il personale a disposizione, attualmente 20 operatori, per garantire il regolare svolgimento della manifestazione. L’obiettivo è principalmente prevenire le condotte illecite e consentire così agli avventori alla fiera di passeggiare tra gli oltre 200 banchi in un clima di maggior sicurezza”.

(27)

Share Button