Perugia, 19 novembre 2022 – Torna a Perugia il “Grifoncello d’oro” la manifestazione canora per bambini che dal 1969nal 1972 coinvolse centinaia di “voci nuove” suddivise in quattro categorie dai 4 ai 15 anni. Non tornerà sui palcoscenici del teatro San Girolamo (Zenith) e Morlacchi, ma in libreria e nelle edicole. Infatti gli organizzatori di allora Lino Musio e Gino Goti hanno recuperato negli archivi di Astravideo tante fotografie, tanti documenti e tutta la cospicua rassegna stampa con articoli anche di nove colonne dedicati all’evento canoro partito nel settembre 1969 con giovani perugini e umbri fino a raggiungere nelle successive tre edizioni partecipanti da molte regioni italiane.

Tanto materiale da raccogliere in un libro 20×20 di 150/200 pagine ospitando anche testimonianze di alcuni ex cantanti ed ora nomi della cultura, dell’industria, del commercio, della musica, della politica. Alcuni di loro ancora calcano con successo i palcoscenici regionali e non solo.

Il “Grifoncello d’oro” non prometteva incisioni discografiche ma la possibilità di imparare ad affrontare il pubblico e la giuria dimostrando le proprie qualità canore. C’erano premi per tutti ma soprattutto tanti applausi, anche quelli del prestigioso teatro Morlacchi e il nome sulle ampie cronache dei giornali firmate da giovani “giornalisti” poi diventati famosi.

 

(9)

Share Button