Perugia, 24 novembre 2022 – Gli agenti della Polizia di Stato di Perugia, a seguito di avviso pervenuto tramite il sistema “Alert Alloggiati”, sono intervenuti presso una struttura di accoglienza per immigrati – situata nel capoluogo – dove era stato segnalato un uomo oggetto di ricerche da parte delle Forze dell’Ordine.

Gli operatori dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, portatisi immediatamente sul posto, hanno rintracciato il giovane – poi identificato per un cittadino gambiano, classe 1998 – che, dagli accertamenti, è risultato essere inottemperante all’Ordine del Questore di lasciare il territorio nazionale, notificatogli lo scorso 6 ottobre, nonché del provvedimento di divieto di ritorno nel Comune di Perugia per la durata di tre anni, notificatogli lo scorso 6 febbraio.

Per questi motivi, dopo averlo accompagnato in Questura, il 24enne è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per l’inosservanza dei predetti provvedimenti; dopodiché, è stato posto a disposizione dell’Ufficio Immigrazione per l’avvio del procedimento finalizzato a rendere effettiva la sua espulsione dallo Stato.

Il giovane, al termine delle attività di rito, è stato poi accompagnato presso il Centro di Permanenza e Rimpatrio di Bari.

 

 

(4)

Share Button