La compagine spoletina ha partecipato alle Final Four misurandosi con Vigasio Verona, Canottieri Flora Cremona e Bocciofila Kennedy Nola

E’  arrivata a un passo dalla conquista dello scudetto juniores, l’associazione sportiva dilettantistica Bocciofila Città di Spoleto.

Nei giorni scorsi la compagine spoletina ha partecipato alle Final Four di San Giovanni in Persiceto (BO), dove si sono svolte le finali dei campionati a squadre più importanti della specialità Raffa,  confrontandosi con le squadre di Vigasio Verona, Canottieri Flora Cremona e Bocciofila Kennedy Nola.

 In semifinale la squadra del tecnico Ermanno Antonini ha dimostrato di poter puntare al titolo di Campione d’Italia superando 4 a 1 la Vigasio Verona, squadra che annovera tra le sue fila il campione del mondo individuale juniores, Nicolò Lambertini.

Tiratissima la finale giocata con la Canottieri Flora Cremona. Terminata sul punteggio di 3 a 3, i titolo si è giocato sui tiri ai pallini. Alessandro e Federico Alimenti, Lorenzo Ciprietti, Gilda Franceschini, Damiano Peruzzi e Matteo Simeoni si sono arresi all’ultimo, ottenendo comunque il secondo posto alle finali nazionali juniores. 

Abbiamo portato a casa un risultato di assoluto rilievo – sono state le parole del dirigente Bruno Nemmi – che conferma la bontà del percorso intrapreso con i nostri giovani, atleti che sono stati ancora una volta protagonisti di una gara nazionale. Questo è per noi un ulteriore stimolo per le sfide che ci troveremo ad affrontare in futuro”.

 

(5)

Share Button