Città della Pieve, 25 ott. 2023 – I militari del N.O.RM. – Aliquota Radiomobile di Città della Pieve (PG), a conclusione degli accertamenti scaturiti da un controllo di iniziativa effettuato presso la stazione ferroviaria di Castiglione del Lago, hanno deferito in s.l. alla Procura della Repubblica di Perugia un soggetto poco più che 20enne, noto alle Forze di Polizia, ritenuto presunto responsabile di furto aggravato commesso all’interno di un supermercato della zona.

Nello specifico il ragazzo, all’atto del controllo su strada, è stato trovato in possesso di n. 10 bottiglie di superalcolici di una marca di pregio occultate all’interno di uno zaino, per un valore complessivo di 130,00 euro circa, ma era sprovvisto di scontrino o di altro tipo di ricevuta che ne attestasse l’acquisto.

I militari dopo aver approfondito le verifiche e, dopo aver contattato i responsabili dei supermercati della zona al fine di fargli verificare eventuali ammanchi; mediante la visione dei filmati di videosorveglianza interna ed esterna di uno degli esercizi commerciali, hanno così ricostruito gli attimi in cui il 20enne si è impossessato delle bottiglie, trasportandole all’esterno del punto vendita.

Dopo che la parte offesa ha regolarmente sporto la denuncia querela, il 20enne è stato deferito in s.l. alla Procura della Repubblica di Perugia, mentre le bottiglie di superalcolici asportate sono invece state restituite al responsabile del punto vendita.

 

(17)

Share Button