Perugia, 11 nov. 2023 -Proprio in questi giorni, in piena campagna olearia 2023, è giunto al Frantoio Giovanni Batta, in via  S. Girolamo, da parte di FLOS OLEI, prestigiosa guida agli oli extravergini di tutto il mondo, la conferma del punteggio ottenuto per l’olio dell’Azienda Batta prodotto nel 2022: 99/100.

Una conferma che premia la professionalità e la qualità dell’extravergine biologico firmato BATTA ottenuto dagli olivi delle colline attorno a Perugia. Da qualche anno questo elevato punteggio, che sfiora il massimo 100/100, ottenuto soltanto da otto aziende a livello mondiale, pone l’olio Batta nella élite delle oltre 1.600 Aziende esaminate dagli assaggiatori di Flos Olei.

Negli stessi giorni è giunta dall’importatore dell’olio Batta in Giappone un’altra conferma: il successo di questo prodotto nei più rinomati ristoranti del paese del Sol Levante, preferito tra tutti gli oli di importazione per il condimento del “sushi” tipico piatto giapponese conosciuto e apprezzato in tutto il mondo. Da ricordare che dallo scorso anno l’Azienda Batta è entrata a far parte del ristretto e  selezionato gruppo “Frantoiani Coraggiosi” che riunisce tutti gli uomini e le donne che con estrema passione hanno scelto di fare la differenza nel mondo dell’olio extravergine di oliva e di produrre “qualità” e non quantità.

Gli aderenti a “Frantoiani coraggiosi” testimoniano storie, territori, sapori che sono entrati nel cuore dei produttori associati che sentono la necessità di condividerli con i propri clienti. Per i frantoiani coraggiosi “l’olio extravergine di qualità ha il profumo della natura, fa bene alla salute e rende eccellenti anche i piatti semplici” questa frase fa parte di un “decalogo” dell’associazione insieme ad altri, tra cui, “Il Frantoiano coraggioso è anche il proprietario dell’azienda con la sua famiglia”, “Valorizza le cultivar autoctone e allo tempo ne sperimenta di nuove”, ”Ha il coraggio di andare oltre le consuetudini con lo scopo di produrre e valorizzare l’olio evo di alta qualità”, ”Ama ed è custode della propria terra”.

L’Azienda Batta, dalla sua fondazione 74 anni fa, condivide pienamente questi e gli altri articoli del decalogo di Frantoiani Coraggiosi, partner della Guida Flos Olei di Marco Oreggia. Essendo quasi al termine della campagna olearia 2023 chiediamo a Giovanni Batta notizie su di essa: “Purtroppo le condizioni atmosferiche non sono state favorevoli ed hanno provocato un notevole calo nella raccolta delle olive, in alcune zone fino a un meno 60%.

Per quanto riguarda la nostra produzione gli esami di laboratorio sul nostro olio hanno evidenziato una ottima qualità. Questo ci dà la speranza di avere per il nostro olio extravergine/biologico, gli stessi risultati conseguiti negli anni precedenti e lo stesso gradimento da parte dei consumatori. Quindi qualità rimasta e, purtroppo, quantità diminuita”

 

(39)

Share Button