Perugia 16 nov. 2023 – Una campagna di sensibilizzazione rivolta alla popolazione e ai professionisti della sanità: con questa iniziativa la Regione Umbria aderisce alla Settimana mondiale sull’uso consapevole degli antibiotici, che ricorre dal 18 al 24 novembre 2023, riferisce l’assessore regionale alla Salute e alle Politiche sociali, Luca Coletto, ricordando che la campagna è promossa in un’ottica One Health, dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), Food and Agriculture Organization of the United Nations (FAO), United Nations Environment Programme (UNEP) e Organizzazione mondiale della sanità animale (OIE).

“La World Antimicrobial Awareness Week – afferma l’assessore Coletto – ha l’obiettivo di aumentare la consapevolezza dei cittadini, dei professionisti e delle istituzioni, sui rischi associati all’uso eccessivo e inappropriato degli antibiotici al fine di prevenire e ridurre la resistenza antimicrobica entro il 2030.

In tal senso, si rende necessario uno sforzo condiviso e multisettoriale, visto che l’uso prudente degli antibiotici, in medicina umana e veterinaria, rappresenta il principale strumento per contrastare l’insorgenza dei batteri resistenti e aiutare a preservare l’efficacia di questi farmaci, affinché possano essere utilizzati anche dalle generazioni future”.

La resistenza agli antimicrobici è un fenomeno in evoluzione che rischia di annullare i progressi compiuti nel trattamento delle infezioni batteriche, al punto tale da diventare un problema di sanità pubblica a livello mondiale.

Si calcola infatti che ogni anno, solo in Europa, circa 33.000 persone muoiano per un’infezione legata a batteri resistenti agli antibiotici mentre quasi 5 milioni siano i decessi a livello mondiale.

I materiali di comunicazione sono disponibili al seguente link:

https://www.regione.umbria.it/giornata-europea-sull-uso-consapevole-degli-antibiotici

(3)

Share Button