Chiusa con soddisfazione la XLI edizione dell’evento. Partecipati anche Il Trail del cavatore, la passeggiata a cavallo e la gara di cerca del tartufo

Valtopina, 27 nov. 2023 – C’è grande soddisfazione a Valtopina per la XLI edizione della Mostra mercato del tartufo che, nello scorso weekend, ha visto la presenza di moltissimi visitatori, tra le quattro e le 5mila persone stimate tra sabato 25 e domenica 26 novembre.

Soprattutto nella giornata conclusiva della manifestazione, la domenica, il Ristorante gestito dalla Proloco di Valtopina è stato ‘preso d’assalto’ da tantissimi avventori che non hanno voluto perdere l’occasione di degustare menu a base di tartufo e hanno anche visitato la mostra mercato allestita nel Palasport cittadino che ha ospitato circa 30 espositori di tartufo e tipicità regionali con l’obiettivo di valorizzare l’enogastronomia e l’identità del territorio.

Molto partecipate anche le iniziative collaterali e, tra queste, grande successo ha riscosso il ‘Trail del cavatore’, seconda edizione della gara podistica che ha visto trionfare Nicola Zibetti tra i circa 140 partecipanti.

Sono state, poi, proposte una Passeggiata nella terra del tartufo a cavallo a cui hanno preso parte oltre 40 cavalieri, e una Gara di cerca del tartufo che ha visto 28 partecipanti.

La Mostra mercato del tartufo di Valtopina, realizzata anche con il contributo del Gal Valle Umbra e Sibillini, ha visto un grande sforzo organizzativo da parte dell’amministrazione comunale e delle associazioni del territorio per proporre una manifestazione ricca di iniziative che ha dato spazio, oltre che allo sport e alle attività all’aria aperta, anche alla cultura con la possibilità di visitare la mostra internazionale d’arte contemporanea ‘Forget me(k)not’, a cura di Barbara Pavan, sul tema della violenza contro le donne, allestita al Museo del ricamo e del tessile di Valtopina, e l’inaugurazione del piccolo museo parrocchiale ‘Villae Quercus’.

Non sono mancate le iniziative per bambini e un convegno per fare il punto sui progetti di valorizzazione turistica ed escursionistica che interessano il territorio e tutta l’area del Subasio.

In questa occasione, è stata presentata anche la guida ‘L’Italia del tartufo’ a cui ha collaborato l’Associazione nazionale Città del tartufo di cui Valtopina è membro.

(9)

Share Button