Con INSEL di Panzetti / Ticconi giovedì 7 dicembre ore 19.30, nell’ambito della Rassegna “Perché non ballate?”

Perugia, 4 dic. 2023 – Prosegue la Stagione 23/24 del Teatro Morlacchi di Perugia. Giovedì 7 dicembre alle 19.30, nell’ambito della Rassegna di danza del TSUPerché non ballate?”, va in scena INSEL di Ginevra Panzetti ed Enrico Ticconi; gli interpreti sono Sissj Bassani, Efthimios Moschopoulos, Aleksandra Petrushevska e Julia Plawgo, la composizione musicale è di Demetrio Castellucci.

L’impatto fisico del naufrago su un’isola deserta e la caduta nel profondo della propria interiorità, sono in INSEL collisioni equivalenti. INSEL, in italiano ISOLA è una creazione coreografica e sonora per 4 performer, che sceglie una condizione geografica come riferimento simbolico per volgere lo sguardo all’individuo e l’inevitabile incontro con la propria ombra.

Due figure, sorvegliate dalle loro ombre, trovano nel monologo l’unico canale espressivo. Compiaciute dai loro stessi toni sofferenti non contemplano la presenza dell’altro. Precipitano nell’oscuro del proprio essere, inscenando il dramma del proprio narcisismo.

Le ombre si estendono come oscurità maestosa e voce, una voce antica, profonda, che con vibrazioni telluriche dissestanti scardina ogni tipo di protagonismo egoico e lascia spazio, tra il terreno sformato e scosso, al possibile emergere di una comunità. Il lamento, da solitaria narcisistica espressione del singolo, si struttura in cadenzati gesti collettivi. Le prefiche conducono il rituale, mentre la voce dell’isola accompagna e lenisce.

La voce è interpretata da Gavino Murgia secondo la tradizionale tecnica del Cantu a Tenore originaria dell’isola di Sardegna.

Con la Rassegna “Perché non ballate?” il Teatro Morlacchi si fa palcoscenico privilegiato per le più significative esperienze della nuova danza con 5 appuntamenti.

“Perché non ballate?” apre le porte ai nuovi linguaggi legati al movimento e alla danza. Artisti con un grande bagaglio di esperienze nazionali e internazionali, in continua ricerca di paradigmi il più possibile aderenti alla società in cui viviamo, guideranno il pubblico in un percorso fatto di scoperte e inedite possibilità. “Perché non ballate?” più che una domanda vuole essere un invito rivolto al pubblico, coreografi e performer a partecipare attivamente a questa esperienza, insieme in un unico corpo.

I prossimi spettacoli in programma: Sottobosco di e con Chiara Bersani, sabato 10 febbraio; Le sacre du printemps di Dewey Dell, giovedì 21 marzo.

BIGLIETTI e INFO.

È possibile prenotare al Botteghino Telefonico Regionale del Teatro Stabile dell’Umbria 075 57542222, dal lunedì al sabato dalle 17 alle 20.

La prevendita dei biglietti a Perugia viene effettuata presso il Botteghino del Teatro Morlacchi, T. 075 5722555, dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13.30, il sabato dalle 17 alle 20.

(15)

Share Button