Per prevenire i furti in abitazione: 126 le persone identificate

Assisi, 3 gennaio 2024In questo periodo di festività, proseguono anche nell’assisano i controlli straordinari predisposti dalla Questura di Perugia in tutto il territorio provinciale con l’obiettivo di innalzare la sicurezza e prevenire i furti in abitazione e i reati predatori.

I controlli si sono concentrati ad Assisi e nelle frazioni di Petrignano, Santa Maria degli Angeli, Palazzo di Assisi e Castelnuovo dove le volanti del Commissariato di P.S. di Assisi, coadiuvate dagli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Umbria Marche, hanno pattugliato le principali vie d’accesso alle località, le piazze e le zone residenziali più isolate.

Effettuati pattugliamenti anche nei pressi delle Chiese e delle Basiliche, nei giardini pubblici, presso gli esercizi commerciali e nei pressi della stazione, al fine di prevenire gli scippi e lo spaccio di stupefacenti.

Per arginare il fenomeno dei furti in abitazione e intercettare eventuali persone dedite alle attività illecite, gli operatori hanno effettuato 7 posti di controllo congiunti, utili per verificare il traffico e sottoporre a verifiche più approfondite le persone con precedenti specifici o sospette.

Nel corso delle attività di prevenzione il personale impiegato ha identificato 126 persone e sottoposto a verifica 50 veicoli.

I controlli hanno interessato anche 4 esercizi pubblici, dove si è proceduto ad effettuare delle verifiche circa il rispetto delle norme previste dal TULPS e sugli avventori al fine di accertare il rispetto del divieto di somministrazione di alcol a minori e l’eventuale frequentazione da parte di pregiudicati.

 

 

(15)

Share Button